Viola guida le 5 scommesse a centrocampo

Il centrocampista del Benevento torna protagonista tra le nostre scommesse per il reparto di centrocampo.

viola, Viola guida le 5 scommesse a centrocampo
Benevento 22/01/2021 – campionato di calcio serie A / Benevento-Torino / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Benito Nicolas Viola

Nicolas Viola (BENEVENTO-CROTONE). Il capitano del Benevento torna di prepotenza tra le scommesse di reparto. Diciamo che la sua nomina non è tanto per le prestazioni messe in campo nell’ultimo periodo, ma più per centralità della sua tecnica nei progetti offensivi della squadra. Queste gare spesso vengono decise dai calci piazzati, dalla fantasia e dalla maturità e il 10 del Benevento risponde perfettamente a tutte queste caratteristiche. Contro il Crotone va schierato nel vostro 11 iniziale senza battere ciglio e con la speranza di vederlo ancora esultare con qualche bonus in tasca.

viola, Viola guida le 5 scommesse a centrocampo
Bologna 14/03/2021 – campionato di calcio serie a / Bologna-Sampdoria / foto Image Sport nella foto: Antonio Candreva

Antonio Candreva (UDINESE-SAMPDORIA). Sfida senza obiettivi, sfida aperta a qualsiasi risultato. Da una parte l’Udinese di Gotti capace di mettere in discussione la Juventus e a distanza di due giorni spalancare le porte contro il Napoli, dall’altra una squadra almeno nelle ultime gare più solida ma sempre pronta a regalare spettacolo. Candreva con la maglia della Sampdoria sta portando a termine una signora stagione fatta di 5 gol e 2 assist. Contro l’Udinese ci aspettiamo tutta la sua fantasia al servizio della squadra e perchè no qualche peccato di egoismo tanto per far schizzare i voti in queste giornate delicate. Schierare e ritirare.

viola, Viola guida le 5 scommesse a centrocampo
Db Roma 27/09/2020 – campionato di calcio serie A / Roma-Juventus / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Dejan Kulusevski

Dejan Kulusevski (JUVENTUS-INTER). Nella scorsa stagione ha fatto esaltare i veri intenditori, mentre in questa ha fatto arrabbiare chi si è fidato di lui senza contare del salto in un grande club. A questa Juventus servono i colpi dello svedese quelli mancati per tutta la stagione e che secondo un’analisi superficiale potrebbero latitare anche in questa partita. Due motivi ci hanno spinto a fare questa scelta coraggiosa. Il primo è dato dalla posizione del giocatore e dalla probabile assenza di un certo Cuadrado dall’undici iniziale. Il secondo è rappresentato dai suoi avversari: un Perisic offensivo e un D’Ambrosio poco utilizzato. Una scommessona bella e buona ma che solo in questa partita sentiamo di proporvi.

Hamed Traorè (PARMA-SASSUOLO). Al momento il classe 2000 è in vantaggio sia su Boga che su Djuricic per una maglia da titolare come esterno di sinistra. La Gara contro la Juventus dovrebbe aver convinto De Zerbi a schierarlo dal primo minuto ma conoscendo l’allenatore dei neroverdi è meglio monitorare. Il centrocampista made in Costa D’Avorio è bello carico e la sua intesa con Raspadori ci sta entusiasmando. Schierarlo contro il Parma ci sembra essere cosa buona e giusta. In questa stagione per essere un rincalzo da lega a 8 giocatori, il gioiellino di casa Sassuolo ha collezionato 5 gol e 2 assist, niente male come investimento low cost.

Juan Brunetta (PARMA-SASSUOLO). Se da una parte abbiamo scommesso sul giovane Traorè dall’altra andiamo sul classe ’97 Juan Brunetta. La sua tecnica ci ha piacevolmente impressionato e quell’egoismo tanto odiato da D’Aversa, ha aumentato in modo esponenziale le sue probabilità di bonus. “Nel dubbio faccio tutto io“, questo deve essere il motto, la regola di vita dell’anarchico numero 32. Contro la Lazio è stato senza alcun dubbio il giocatore che ha messo maggior paura alla squadra di Inzaghi, arginato solo da doppie marcature pronte a triplicare. Difficilmente lo vedremo in B nella prossima stagione anche se a questo talento serve ancora del tempo per affermarsi. Scommessissima!

Scritto da Fabio Tocco - Guarda la Redazione