Viola e le 5 scommesse a centrocampo

Il centrocampista del Benevento Nicolas Viola guida le 5 scommesse a centrocampo.

viola, Viola e le 5 scommesse a centrocampo
Benevento 22/01/2021 – campionato di calcio serie A / Benevento-Torino / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Benito Nicolas Viola

Nicolas Viola (BENEVENTO-PARMA). Affidarsi alla tecnica e ai calci piazzati in questo genere di gare potrebbe rivelarsi come una delle armi giuste per portare a casa i bonus che contano. Il numero 10 del Benevento dal suo ritorno in campo è sempre stato tra i migliori in campo della squadra guidata da Filippo Inzaghi. Per i giallorossi la sfida contro il Parma potrebbe rappresentare il primo scalino verso la salvezza e con due risultati utili su tre, potrebbe alzare l’ipoteca sul quartultimo posto in classifica generale. Al Vigorito aspettarsi un penalty è più che lecito e quindi ecco per schierare la tecnica e la fantasia dell’eclettico centrocampista di Oppido Mamertina.

Antonin Barak (CAGLIARI-VERONA). Il centrocampista ex Udinese dopo una parte centrale di campionato da vero campione sembra essere uscito dai radar degli uomini più pericolosi della Serie A. Da 4 gare non fa più la differenza e la squadra di Juric non vince più. Fino a questo punto della stagione ha collezionato 6 gol e 2 assist, ma a nostro avviso non si fermerà di certo qui. Per caratteristiche di gara, l’atipico numero 7 potrebbe lasciare il segno sul match, quella zampata da attaccante vero in grado di tramortire la difesa avversaria. Puntiamo sul lato destro della squadra di Juric, che è abituata a costruire a sinistra per chiudere le giocate sul lato opposto. Qualcosa di più che una semplice scommessa.

Matteo Politano (NAPOLI-CROTONE). In dubbio ancora la sua titolarità dal primo minuto, ma comunque giocatore da tenere in grande considerazione in questa scalata alle posizioni nobili del Napoli. Un centrocampista che fa della tecnica una ragione di vita, eleganza e velocità al servizio di Gattuso. Il Crotone di Cosmi non ha perso quella gran voglia di subire gol a caso e guardando alla gara di andata e a quel 4-0 finale, poco c’è da aggiungere. 8 gol e 3 assist fino a questo momento, non fanno altro che dare ulteriore forza alla scelta. La scommessa più sicura di questa giornata.

viola, Viola e le 5 scommesse a centrocampo
Reggio Emilia 23/10/2020 – campionato di calcio serie A / Sassuolo-Torino / foto Image Sport nella foto: esultanza gol Filip Djuricic

Filip Djuricic (SASSUOLO-ROMA). All’andata la gara finì con un tristissimo 0-0 e con tante speranze da bonus tradite al triplice fischio. Sabato a nostro avviso sarà tutta un’altra gara. Diciamo che il Sassuolo con il doppio dubbio (Caputo-Berardi) non si presenterà al Top della condizione all’impegno, ma contro questa pazza Roma tutto è possibile. Il 10 serbo dopo una partenza da rivelazione, ha abbassato il livello di intensità e continuità finendo nel calderone dei “buoni giocatori, con tanta voglia di crescere“. In questo rush finale ci aspettiamo tanto dalle sue giocate, tanto per dare senso alla stagione del suo Sassuolo e per alzare il prezzo del suo cartellino in vista del mercato. 5 gol e 2 assist sono statistiche da incrementare senza se e senza ma.

Ruslan Malinovskyi (ATALANTA-UDINESE). Abbiamo deciso di puntare ancora una volta su Ruslan più per caratteristiche del match, che per la forma del giocatore. Da questa gara ci aspettiamo un primo tempo di polmoni e un secondo fatto di tecnica e potenza per portarsi a casa i tre punti. Il numero 18 dovrebbe entrare a gara in corso per provare a chiudere il match con il suo mancino di ignoranza pura. Uno dei pochi tra le fila della Dea a sposare l’anarchia invece che il “Gasperinismo”, uno insomma di quelli che gli schemi li segue solo in allenamento. Potrebbe essere proprio questa l’arma giusta per portarsi a casa i tre punti e questo Ruslan lo sa.


5 SCOMMESSE DA AZZARDARE IN ATTACCO