Verona-Parma: Analisi del match

VERONA-PARMA: Curiosità, chi schierare, chi evitare e possibili sorprese.

verona parma, Verona-Parma: Analisi del match
Roma 12/12/2020 – campionato di calcio serie A / Lazio-Hellas Verona / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Federico Dimarco

VERONA-PARMA: ANALISI DEL MATCH

VERONA

PILLOLE STATISTICHE:

  1. Verona e Parma non hanno mai pareggiato in 8 precedenti in terra veneta in Serie A.
  2. Juric alla guida del Verona non ha mai fatto registrare 3 sconfitte consecutive.
  3. Occhio agli squalificati: Zaccagni e Faraoni OUT
  4. L’attacco dovrebbe essere formato ancora una volta da Lasagna e Kalinic dopo la prova poco convincente nell’ultima di campionato.

PARMA

PILLOLE STATISTICHE:

  1. Il Parma non ha vinto nessuna delle ultime 12 gare di campionato.
  2. I gialloblù ha siglato una sola rete con Kucka nelle ultime 7 gare di campionato.
  3. Jasmin Kurtic del Parma ha segnato tre gol contro l’Hellas Verona.
  4. RECORD NEGATIVO: Cornelius è il giocatore nei maggiori 5 campionati europei che ha giocato più palloni in area avversaria senza aver mai segnato.
  5. Conelius OUT nella sfida contro il Verona.
  6. Zirkzee e Pellè in ballottaggio per un posto da titolare. (65% 35%).

ULTIMI RISULTATI: (1-0)
MARCATORI:
 (Kurtic)

VERONA

DA SCHIERARE: Di Marco; Barak; Kalinic;
DIFFIDARE: –
SORPRESE: Lasagna;

PARMA

DA SCHIERARE: Kurtic; Kucka; Gervinho;
DIFFIDARE: –
SORPRESE: –

PROBABILI FORMAZIONI

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Lovato; Lazovic, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Bessa; Kalinic. All. Juric
Parma (4-3-3): Sepe; Conti, Bani, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Kurtic; Man, Cornelius, Gervinho. All. D’Aversa

QUI SOTTO LA SINTESI DELLA GARA DI ANDATA