Verona-Atalanta: Analisi del match

VERONA-ATALANTA: Curiosità, chi schierare, chi evitare e possibili sorprese.

verona atalanta, Verona-Atalanta: Analisi del match
Db Genova 08/03/2020 – campionato di calcio serie A / Sampdoria-Hellas Verona / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Mattia Zaccagni

VERONA-ATALANTA: ANALISI DEL MATCH

VERONA

PILLOLE STATISTICHE:

  1. L’Hellas viene da due sconfitte ed è da maggio 2018 che non perde tre partite consecutive (allora furono ben sette).
  2. Negli ultimi sette confronti in Serie A contro i bergamaschi, il Verona ha ottenuto 5 vittorie, un pareggio e una sola sconfitta.
  3. Juric ha affrontato quattro volte Giampiero Gasperini da Allenatore, ottenendo una vittoria, un pareggio e due sconfitte.
  4. Dimarco potrebbe partire titolare sulla sinistra al posto di Magnani.

ATALANTA

PILLOLE STATISTICHE:

  1. Da febbraio l’Atalanta ha collezionato 16 punti in sette partite, meglio di lei soltanto l’Inter con 21.
  2. È da novembre 2017 che i bergamaschi non perdono due partite consecutive in trasferta in campionato.
  3. Ilicic ha siglato la sua prima tripletta in Serie A proprio contro il Verona al Bentegodi, nel marzo del 2018.
  4. Robin Gosens in forte dubbio per il match.
  5. In attacco la coppia Muriel-Ilicic si gioca un posto da titolare. 

ULTIMI RISULTATI: (0-2)
MARCATORI:
 (Veloso-Zaccagni)

VERONA

DA SCHIERARE: Zaccagni; Faraoni; Lazovic;
DIFFIDARE: In difesa eviterei scelte avventate soprattutto sui marcatori.
SORPRESE: Barak; Veloso;

ATALANTA

DA SCHIERARE: Muriel; Zapata; Romero;
DIFFIDARE: Non diamo per scontato il risultato e occhio ai laterali che in questa gara potrebbero soffrire.
SORPRESE: Pessina; Ilicic

PROBABILI FORMAZIONI

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All Juric
Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Djimsiti, Romero, Toloi; Maehle, De Roon, Freuler, Ruggeri; Pessina; Muriel, Zapata. All. Gasperini