Verdi guida le 5 scommesse a centrocampo

Simone Verdi torna tra le 5 scommesse a centrocampo per la 26° giornata di campionato.

, Verdi guida le 5 scommesse a centrocampo
Db Torino 08/02/2020 – campionato di calcio serie A / Torino-Sampdoria / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Simone Verdi

Simone Verdi (CROTONE-TORINO). Più per gara che per reale forma del giocatore. Con l’assenza del Gallo là davanti, la sua fantasia giocherà un ruolo fondamentale per sorti della partita. Un giocatore con potenzialità infinite ma mai o quasi mai in grado di far brillare quel cavolo di talento. Giocherà subito dietro a Simone Zaza nel 3-5-1-1 impostato da Nicola, con il compito di inventare e deliziare la platea assente dello Scida. In una partita molto fisica come questa ci aspettiamo, un acuto del numero 24 potrebbe di fatto incanalare la gara sui binari giusti. Diciamocelo, se non lo schieriamo contro il Crotone cosa l’abbiamo comprato a fare.

, Verdi guida le 5 scommesse a centrocampo
Benevento 22/01/2021 – campionato di calcio serie A / Benevento-Torino / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Benito Nicolas Viola

Nicolas Viola (SPEZIA-BENEVENTO). Il numero 10 del Benevento è tra gli uomini più tecnici della squadra proposta da Inzaghi e i suoi colpi potrebbero essere decisivi nella lotta alla salvezza. Contro lo Spezia non sarà la solita sfida tra neo promosse da ultimi della classe, perchè entrambe le formazioni sono abbastanza lontane dalle zone pericolose. Ci aspettiamo una gara ricca di occasioni ed episodi dove a fare la differenza saranno ancora una volta i giocatori di classe. Nicolas è senza dubbio tra i giocatori con i piedi più educati del match e questo potrebbe servire per portare a casa bonus importanti.

Fabian Ruiz (NAPOLI-BOLOGNA). Difficilmente inseriamo tra i nostri consigli per il reparto di centrocampo giocatori che non hanno il bonus nel sangue, ma per questa volta faremo un’eccezione. Il Napoli sta bene e dopo gli irrinunciabili Politano e Zielinski dobbiamo per forza di cose inserire in lista anche il buon Fabian. Nelle ultime gare ha dimostrato di essere tornato in forma, e le sue sgambate in zone bonus ci hanno decisamente sorpreso. Contro il Sassuolo il numero 8 spagnolo ha avuto almeno 2 occasioni limpide per regalare i +3 che tanto piacciono ai fantallenatori, ma purtroppo la sfortuna e la velocità del gesto ne hanno strozzato l’urlo in gola. Un azzardo si, ma in un momento importante del giocatore.

Roberto Pereyra (UDINESE-SASSUOLO). Continuiamo a insistere su questo giocatore, sia per motivazioni legate alla forma, sia per le occasioni che durante il match si presentano sui suoi piedi. In questa gara dovrebbe essere posizionato da Gotti alle spalle di Llorente, la posizione ideale per il Tucu. Con un attaccante di spessore in grado di tenere palla, le sue corse verso la porta avversaria dovrebbe trovare le giuste assistenze, per dare concretezza ai milioni di chilometri percorsi. Il Sassuolo ha dimostrato in questa stagione di subire gol con il sorriso stampato sulla faccia e allora puntare sui giocatori offensivi bianconeri, potrebbe essere più che una semplice idea. Scommessa Accettata!

Juraj Kucka (FIORENTINA-PARMA). Il numero 33 del Parma è tra i pochissimi a salvare faccia e prestazione in questa stagione da dimenticare per la squadra emiliana. 5 gol a referto, 3su3 dal dischetto e tanto lavoro sporco per uno dei jolly più amati dal tecnico D’Aversa. Esterno nei tre offensivi, interno nei tre di centrocampo e nei minuti finali utilizzato come seconda punta per recuperare il risultato. Per il Parma stanno iniziando le gare da dentro o fuori e sbagliare ancora sarebbe deleterio. Juraj rappresenta l’unica sicurezza, di una squadra dai mille volti.

Aggiornato il 7 Marzo 2021