Un algoritmo decide il campionato: l’Inter è già campione d’Italia

, Un algoritmo decide il campionato: l’Inter è già campione d’Italia

Per il Cies, Centro Internazionale di Studi dello Sport, potremmo tranquillamente andare tutti in vacanza. Più o meno tranquillamente e pandemia permettendo. L’organo che si occupa di sviluppare previsioni a lungo termine per il calcio mondiale ha sputato la sua glaciale sentenza. In Serie A quest’anno vincerà l’Inter di Antonio Conte, da domenica sera nuovamente al primo posto della classifica davanti ai cugini rossoneri, frenati nel weekend in casa dello Spezia. A decretarlo i calcoli di uno speciale algoritmo che tiene conto di diversi parametri registrati sui campi fin qui in campionato: dai tiri in porta alle conclusioni tentare e subite, al possesso palla, ai passaggi effettuati e firmati dagli avversari in ogni zona del rettangolo verde.

Milan secondo e in Champions

L’Inter – dice la previsione del Cies – nelle prossime e ultime 16 giornate di campionato conquisterà ancora 31 punti, una media di 1.94 punti a match. Chiuderà in testa davanti a tutte, campione d’Italia a quota 81. Sarà un finale di stagione amaro quindi per il Milan di Stefano Pioli – afferma l’analisi del Cies – che saluterà il sogno scudetto fermandosi a sole due lunghezze dai rivali cittadini: 78 punti per Ibrahimovic e compagni, che tuttavia – magra consolazione – potranno festeggiare il meritato ritorno in Champions League dopo un digiuno lungo 7 anni (l’ultima apparizione nell’Olimpo europeo per il Diavolo risale all’11 marzo 2014).

, Un algoritmo decide il campionato: l’Inter è già campione d’Italia

Medaglia di bronzo per i bianconeri di Pirlo

E le altre? Terza la Juventus di Andrea Pirlo con 78 punti, poi il Napoli di Rino Gattuso due passi dietro Madama. Gli azzurri rispetto a oggi recupererà terreno sulla Roma di Paulo Fonseca. Fonseca che probabilmente a fine stagione non verrà confermato sulla panchina della Capitale perché – dice il Cies – i giallorossi concluderanno la stagione soltanto al quinto posto e quindi fuori dalla Champions davanti all’Atalanta e alla Lazio.

, Un algoritmo decide il campionato: l’Inter è già campione d’Italia

Solo un freddo pronostico

Per fortuna di tutte – esclusa l’Inter ovviamente, unica soddisfatta del responso gentilmente offerto dall’algoritmo – sarà il campo a scrivere il destino della Serie A. A cominciare dal derby tra rossoneri e nerazzurri di scena domenica pomeriggio a San Siro, che poco dirà alla classifica – in ogni caso non ci saranno clamorosi strappi lassù in vetta – ma che molto potrebbe indirizzare sul piano psicologico di una o dell’altra protagonista in campo. Il Milan di Stefano Pioli deve rilanciarsi, l’Inter di Antonio Conte vuole confermarsi. Qui nessun algoritmo, nemmeno il più sofisticato e intelligente, può pronosticare come e quanto finirà. E meno male!

Articolo precedenteFormula 1, la nuova McLaren 2021
Prossimo articoloNBA: se il pallone si perde sotto la tribuna, ci pensa Beal!
Avatar
Fondatore e direttore editoriale di Daily Milan, è un giornalista con anni di esperienza nel settore della comunicazione e del marketing sportivo e una forte passione per il Milan e la sua gloriosa storia. Fondatore del blog "il vero Milanista", poi Direttore Responsabile dei portali "Delta Press", dopo cinque anni di esperienza nel ruolo di Marketing & Communication Director di Pallacanestro Biella, Società sportiva iscritta al campionato di basket italiano di Serie A2, da maggio 2019 è entrato a far parte del team creativo della community "Che Fatica La Vita Da Bomber" e della Social Home "Milo4".