The Last Dance altro record di Michael Jordan

“The Last Dance”, il documentario su Michael Jordan, è disponibile su Netflix

The Last Dance è già record di spettatori, superati i 6 milioni e superato “You Dont Know Bo” su Bo Jackson che era il detentore di spettatori al debutto: 3.6 milioni.

The Last Dance, The Last Dance altro record di Michael Jordan
Michael Jordan (L) and Scottie Pippen (R) of the Chicago Bulls talk during the final minutes of their game 22 May in the NBA Eastern Conference finals aainst the Miami Heat at the United Center in Chicago, Illinois. The Bulls won the game 75-68 to lead the series 2-0. AFP PHOTO/VINCENT LAFORET (Photo by VINCENT LAFORET / AFP) (Photo credit should read VINCENT LAFORET/AFP via Getty Images)

Tutto quello che devi sapere in dieci episodi, sull’ultima stagione di Michael Jordan ai Chicago Bulls. Una docu-serie di filmati e interviste inedite ai protagonisti di quella dinastia che difficilmente verrà dimentica.
Aneddoti raccontati da Dennis Rodman, Scottie Pippen che riveleranno il dispetto fatto ai Bulls.

The Last Dance, The Last Dance altro record di Michael Jordan
LOS ANGELES, UNITED STATES: Scottie Pippen (L) and Michael Jordan of the Chicago Bulls try to stop Kobe Bryant of the Los Angeles Lakers (C) as he leads a fast break during their 01 February game in Los Angeles, CA. Bryant and three other Lakers scored 20 or more points, leading their team to a 112-87 win. AFP PHOTO/Vince BUCCI (Photo credit should read Vince Bucci/AFP via Getty Images)

La serie è già disponibile su Netflix dalle ore 9.00 del 20 aprile!
Le prossime puntate usciranno:
EPISODIO 3-4 DAL 27 APRILE
5-6 DAL 4 MAGGIO
7-8 DAL 11MAGGIO
9-10 DAL 18 MAGGIO

The Last Dance, The Last Dance altro record di Michael Jordan
The Last Dance – ESPN

The Last Dance in dieci episodi

The Last Dance è una serie di dieci episodi da circa cinquanta minuti l’uno, che racconta la carriera di Michael Jordan. La storia di Michael Air Jordan, un giocatore diventato uno dei brand più importanti al mondo. Dall’approdo ai Chicago Bulls da Rookie, fino ad arrivare ai titoli vinti, narrati direttamente dai protagonisti.

L’ultimo anno ai Chicago Bulls anche se avessero vinto l’anello

The Last Dance è la storia scritta dai Chicago Bulls nella stagione 1997/98, ovvero l’ultima stagione ai Bulls dell’allenatore Phil Jackson che anche vincendo non sarebbe rimasto alla guida dei Chicago, di Michael Jordan, Scottie Pippen e Dennis Rodman. Il perchè non ve lo spoileriamo! La storia dei sei anelli conquistati in dieci anni, consacrerà così una delle squadre più forti della storia della NBA.

ESPN e Michael Jordan


La stagione 1997/98 è stata filmata grazie alle riprese di ESPN che è riuscita a spuntare l’accordo proprio con i Bulls.
La produzione di The Last Dance, dopo numerosi rifiuti da parte di Michael Air Jordan, è stata accettata da quest’ultimo 4 anni fa, quando dopo aver detto sì ha messo a disposizione il suo archivio di video NBA e informazioni fino a qui segrete.

Michael Jordan: “Ecco perchè ero così aggressivo”

La volontà e la disponibilità offerta da Michael Jordan è stata anche confermata dal regista, Jason Hehir.
Anche Michael Jordan si espresso in merito dicendo:

Quando le persone vedranno quei filmati, non sono sicuro che saranno in grado di capire perché ero così aggressivo, perché ho fatto le cose che ho fatto e perché ho detto le cose che ho detto».

Michael Jordan