REWIND: Da Mike Tyson, a John Cena, fino a Ibra: i grandi sportivi passati da Sanremo.

Come risaputo, musica e sport vanno spesso di pari passo. No aspetta, non è vero… rifacciamo. Come risaputo Sanremo e sport vanno spesso di pari passo: vediamo insieme tutti gli sportivi illustri passati dal palco dell’Ariston.

sport sanremo, REWIND: Da Mike Tyson, a John Cena, fino a Ibra: i grandi sportivi passati da Sanremo.
SANREMO, ITALY – MARCH 02: Zlatan Ibrahimović and Amadeus at the 71th Sanremo Music Festival 2021 at Teatro Ariston on March 02, 2021 in Sanremo, Italy. (Photo by Jacopo M. Raule/Getty Images)

Partiamo dal presente: Sanremo 2021

Dopo il successo del duo Cristiano Ronaldo-Georgina Rodriguez di Sanremo 2020, l’edizione 2021 del Festival vede ancora gli sportivi più amati dagli italiani come protagonisti. Quest’anno, su tutti, quello che per cinque serate è ufficialmente co-conduttore della kermesse: Zlatan Ibrahimovic. Il gigante svedese non ha dimostrato dunque solo di sapere trascinare la sua squadra alla vittoria, ma anche di saper tenere il palco con presenza scenica e tanta auto ironia, deliziandoci per tanto con una sgangherata versione di Io Vagabondo dei Nomadi insieme all’amico allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic, vero mattatore della lunga (vedi estenuante) serata delle cover e dei duetti.

Tra gli altri personaggi dello sport sul palco di Sanremo venti ventuno abbiamo visto Alex Schwazer, certamente provato dalla battaglia combattuta negli ultimi 8 anni contro chi ha minato la sua scintillante carriera olimpica; dopo il racconto drammatico però l’altoatesino ha dato anche il grande annuncio: tornerà alle Olimpiadi così che sua figlia possa vederlo. Ospiti della finalissima invece Federica Pellegrini e Alberto Tomba, entrambi di ritorno al festival per sottoporre al voto popolare il logo scelto per le Olimpiadi Milano-Cortina 2026.

Ma attiviamo il REWIND e facciamo un passo indietro e vediamo chi sono i più grandi personaggi sportivi passati dall’Ariston.

Lo sport nella storia di Sanremo

Partendo dalla fine del secolo scorso, nel 1999 si presenta sul palco di Sanremo la coppia inedita formata da Alex Del Piero e Roberto Mancini che, voluti fortemente da Fabio Fazio, si esibiscono in un’ improbabile duetto. Altro ospite molto apprezzato voluto da Fazio è il leggendario arbitro Pierluigi Collina.

Nell’edizione 2003 del Festival, Pippo Baudo (da grande juventino) porta sul palco dell’Ariston Gigi Buffon e compagni per farli esibire in un brano di beneficenza; nello stesso anno c’è anche l’invito a Valentino Rossi che, per ringraziare il conduttore, gli dona il suo casco.

Nel 2005 super intervista – con tanto di duetto sulle note di Volare – di Paolo Bonolis all’uomo più cattivo del mondo: il campione di boxe Iron Mike Tyson. L’anno dopo invece a salire sul palco è l’amatissimo campione di wrestling John Cena, in quel momento talmente popolare in Italia tra bambini e ragazzi, da tenere incollati i giovani telespettatori alla tv per tutta la serata.

Tra i grandi ospiti del Festivàl che hanno presenziato più di una volta negli anni, oltre alla Pellegrini, anche Francesco Totti, Marcello Lippi, Antonio Conte e proprio quell’Alberto Tomba che nel 1988 “sospese” il festival per far assistere col fiato sospeso l’Italia intera alla sua discesa iridata a Calgary.

Come non citare poi la comparsata di FantAntonio Cassano nel 2010 durante la conduzione di Antonella Clerici. Indimenticabile in quell’occasione la sua uscita: “Ho vissuto diciessette enni da disgrazieto e dieci da miliarderio, me ne mencano altri sette per pereggiare”. Poi sul palco salì la sua compagna Carolina Marcialis, pallanuotista azzurra, per annunciare il loro matrimonio ubri et orbi.

Dulcis in fundo, il divin codino Roberto Baggio ospite nel 2013 e l’ex capitano dell’Inter Javier Zanetti nel 2015, in quel caso in veste di ambasciatore ufficiale dell’EXPO milanese.