Sorteggio Europa League: chi evitare ai sedicesimi di finale

Cammino positivo per le italiane impegnate in Europa. Peccato solo per l’Inter, fuori dopo la fase a gironi di Champions League da ultima nel gruppo B. I nerazzurri di Conte hanno sbattuto contro il muro dello Shakhtar a San Siro raccogliendo un solo punto, ma pesano soprattutto le due sconfitte rimediate con il Real Madrid di Zidane. In Champions vanno avanti invece Juventus e Lazio, i biancocelesti centrando la qualificazione agli ottavi di finale dopo un digiuno durato due decadi.

È però in Europa League che le italiane hanno dato il meglio ottenendo il massimo che potessero conquistare. Milan, Napoli e Roma hanno brillato nei rispettivi gironi. La Roma di Fonseca, in “formato baby”, nell’ultimo turno si è fermata in casa del CSKA Sofia 3-1 ma ha chiuso in vetta nel Gruppo A con 13 punti (4 vittorie, un pareggio e una sconfitta; 13 gol realizzati e 5 subiti); il Napoli di Gattuso ha pareggiato alla sesta e ultima giornata contro la Real Sociedad al San Paolo 1-1 mantenendo così il vantaggio di due lunghezze in classifica sugli spagnoli (11 punti validi la prima posizione, frutto di 3 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta; 7 reti realizzate e 4 incassate); il Milan di Pioli, infine, anche con un ampio turnover non ha fermato la propria corsa nemmeno lontano dai confini sbarazzandosi dello Sparta Praga 1-0, superando poi il Lille al primo posto nel Girone H (archiviato con 13 punti ottenuti grazie a 4 vittorie e un pareggio; 12 gol segnati e 7 subiti). Sorteggio Europa League: lunedì 14 dicembre prendono forma i sedicesimi di finale.

Sorteggio Europa League, Sorteggio Europa League: chi evitare ai sedicesimi di finale

Sorteggio Europa League: le 8 squadre provenienti dalla Champions

La conquista dei primi posti nel Group Stage consente così a Roma, Napoli e Milan di presentarsi lunedì al sorteggio Europa League di Nyon da teste di serie. In Svizzera, nella sede della UEFA, in diretta televisiva su Sky Sport alle ore 13.00 verranno definiti gli accoppiamenti dei sedicesimi di finale che prenderanno il via, poi, il prossimo 18 febbraio. Dalla Champions League sono retrocesse nella seconda competizione europea le 8 squadre qualificatesi nei gironi al terzo posto. Non sono mancate le sorprese. Due in particolare: l’Ajax vittima dell’Atalanta e il Manchester United. Questo l’elenco completo: Ajax, Brugge, United, Shakhtar Donetsk, Dynamo Kiev, Krasnodar, Olympiacos e Salisburgo. La notizia positiva è che le prime quattro dell’elenco ripartiranno in Europa League da teste di serie e così non potranno essere sorteggiate al prossimo turno in combinazione con Roma, Napoli e Milan. Pericoli evitati, ma occhio in ogni caso al secondo quartetto proveniente dalla Champions: il Krasnodar, ad esempio, ha pareggiato 1-1 contro il Chelsea nell’ultimo turno di Champions, l’Olympiacos ha espugnato il Velodrome di Marsiglia, gli austriaci del Salisburgo hanno vinto a Mosca nella tana della Lokomotiv e graffiato l’Atletico Madrid di Simeone in Spagna arrendendosi soltanto 2-3.

Sorteggio Europa League: le regole

Le regole del sorteggio Europa League (ai sedicesimi) dicono che… Intanto le squadre provenienti dalla stessa federazione non possono ancora affrontarsi. Niente Milan-Roma quindi, o Roma-Napoli almeno per ora. Le avversarie poi nella fase a gironi di Europa League non potranno poi nuovamente incrociarsi. Il Lille quindi, non potrà ad esempio ritrovare il Milan di Pioli al prossimo turno. Le vincitrici dei 12 gruppi affronteranno le 12 seconde (esclusa pertanto la seconda del proprio girone) e le peggiori 4 in arrivo dalla Champions League, peggiori per punti ottenuti nella fase a gironi. Le teste di serie giocano in casa il match di ritorno. Napoli, Roma e Milan il prossimo 18 febbraio saranno dunque impegnate in trasferta. I match di ritorno dei sedicesimi di finale si giocheranno la settimana successiva, il 25 febbraio, mentre il giorno seguente verranno sorteggiati gli accoppiamenti degli ottavi e dei quarti di finale. Le coppie delle semifinali verranno poi definite con un nuovo sorteggio.

Ecco l’elenco completo delle 32 squadre protagoniste al sorteggio Europa League di lunedì:

Prima fascia: Roma, Arsenal, Bayer Leverkusen, Rangers, Psv, Napoli, Leicester, Milan, Villarreal, Tottenham, Dinamo Zagabria, Hoffenheim, Manchester United, Ajax, Brugge, Shakhtar Donetsk.
Seconda fascia: Young Boys, Molde, Slavia Praga, Benfica, Granada, Real Sociedad, Braga, Lille, Maccabi Tel Aviv, Antwerp, Wolfsberger, Stella Rossa, Dinamo Kiev, Krasnodar, Salisburgo, Olympiacos.

Il nostro pronostico

Maccabi Tel Aviv-Milan
Napoli-Lille
Roma-Benfica

Articolo precedenteMertens e non solo nelle 5 sicurezze in attacco
Prossimo articolo5 scommesse in difesa per l’undicesima giornata
Avatar
Fondatore e direttore editoriale di Daily Milan, è un giornalista con anni di esperienza nel settore della comunicazione e del marketing sportivo e una forte passione per il Milan e la sua gloriosa storia. Fondatore del blog "il vero Milanista", poi Direttore Responsabile dei portali "Delta Press", dopo cinque anni di esperienza nel ruolo di Marketing & Communication Director di Pallacanestro Biella, Società sportiva iscritta al campionato di basket italiano di Serie A2, da maggio 2019 è entrato a far parte del team creativo della community "Che Fatica La Vita Da Bomber" e della Social Home "Milo4".