Soriano guida le sicurezze a centrocampo

Il centrocampista del Bologna si conferma tra le nostre sicurezze per questa 31esima giornata di campionato.

sicurezze a centrocampo, Soriano guida le sicurezze a centrocampo
Db Bologna 29/11/2020 – campionato di calcio serie A / Bologna-Crotone / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Roberto Soriano

Roberto Soriano (BOLOGNA-SPEZIA). Il centrocampista italiano è ormai un punto fisso della nostra rubrica. Sotto la guida di Sinisa Mihajlovic sta mantenendo un livello di prestazioni molto alto e costante, per la felicità dei suoi fantallenatori. Difficilmente stecca una partita e la sua abilità come incursore lo rende un giocatore da inserire sempre come titolare in formazione. I numeri di questa stagione parlano per lui: 9 reti e 3 assist, collezionati con continuità nel corso del campionato.
Dinanzi troverà uno Spezia che viene da 8 goal subiti nelle ultime 4 giornate. La squadra di Italiano, si sa, ama affrontare gli avversari a viso aperto e questa caratteristica potrebbe andare a vantaggio del gioco del Bologna, che vuole tornare al successo dopo le due sconfitte contro Inter e Roma.
Per tutti questi motivi, ci sembra obbligatoria la scelta di schierare Soriano, fortemente motivato a raggiungere la doppia cifra in campionato.

sicurezze a centrocampo, Soriano guida le sicurezze a centrocampo

Franck Kessié (MILAN-GENOA). È il rigorista per eccellenza di questa stagione, con una percentuale di realizzazione quasi del 100% (8 su 9). E sarebbero stati di più se Ibrahimovic non si fosse ostinato a calciarli a inizio anno. A completare i suoi numeri, ci sono anche 3 assist e due goal su azione, l’ultimo segnato contro il Parma nella scorsa giornata giornata.
Il Milan, in questo 2021, è lontano dalla media punti dello scorso anno, ma farà di tutto per conquistare la qualificazione in Champions League, che manca dalla stagione 2013/2014. In casa sta trovando delle difficoltà, come testimoniato dall’ultimo pareggio ottenuto in extremis contro la Sampdoria, ma domenica a pranzo arriva il Genoa, che nelle ultime 9 giornate ha raccolto soltanto una vittoria. I rossoneri, invece, potrebbero aver acquisito nuova linfa dal successo contro il Parma e hanno nel centrocampista ivoriano un leader che sembra aver ritrovato lo smalto delle giornate migliori.

sicurezze a centrocampo, Soriano guida le sicurezze a centrocampo

Rodrigo De Paul (CROTONE-UDINESE). Il centrocampista argentino non segna da quattro giornate (dall’1 a 1 contro il Genoa) e da allora l’Udinese ha visto solo sconfitte. Sabato, però, i friulani scendono in Calabria per affrontare il Crotone e questa potrebbe essere una buona occasione per De Paul per rimpolpare le sue statistiche. La squadra di Serse Cosmi, infatti, segna molte reti (14 goal nelle ultime 6 partite), ma ne subisce di più (20). Questa è la motivazione principale che vi diamo per farvi inserire l’argentino tra i titolari. In più, Rodrigo è stato comunque uno dei migliori anche nelle recenti sconfitte e i suoi numeri in stagione dimostrano come sia un centrocampista totale: 6 reti (3 su 3 dagli undici metri) e altrettanti assist. Insomma, se domani non otterà alcun bonus, il problema non è lui, ma la vostra iella.

sicurezze a centrocampo, Soriano guida le sicurezze a centrocampo
Db Parma 20/09/2020 – campionato di calcio serie A / Parma-Napoli / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Kostas Manolas-Jurai Kucka

Juraj Kucka (CAGLIARI-PARMA). Scontro diretto per la salvezza e, forse, ultima spiaggia per ambedue le formazioni per tentare di rimanere aggrappate alla Serie A. Il pareggio non serve a nessuna delle due, pertanto ci aspettiamo che entrambe le squadre cerchino la vittoria ad ogni costo. Dopo l’importante successo contro la Roma, gli emiliani hanno raccolto soltanto un punto contro il Benevento (2 a 2), ma in ogni partita è arrivata sempre a goal, che non manca ormai da 10 giornate. Pertanto, ci sembra naturale schierare in formazione uno dei migliori giocatori della squadra, nonché uno dei più prolifici centrocampisti di questo campionato. Lo slovacco è a quota 6 reti e 2 assist, con un 4 su 4 dal dischetto. Proprio il tiro dagli undici metri potrebbe rivelarsi decisivo in questa partita che, vista la posta in palio, si giocherà molto sui nervi e per questo potrebbero abbondare i contatti in area.

sicurezze a centrocampo, Soriano guida le sicurezze a centrocampo
Db Roma 11/01/2020 – campionato di calcio serie A / Lazio-Napoli / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Sergej Milinkovic-Savic

Sergej Milinkovic-Savic (LAZIO-BENEVENTO). Se la Lazio ha agguantato il successo negli ultimi minuti della scorsa settimana, il merito è solo del suo centrocampista serbo. Fatta eccezione per un paio di insufficienze, il rendimento di Milinkovic nelle ultime 13 giornate ha dell’incredibile, come testimoniato anche dalla sua fantamedia (7,31), una delle più alte nel ruolo. Grazie al suo dominio in mezzo al campo, la Lazio può ancora sognare di ottenere un posto per la prossima Champions League. La concorrenza è molta, ma visti i numeri di questo Milinkovic-Savic l’impresa non sembra impossibile: 7 goal in questa stagione, fornendo ai compagni anche 6 assist. Domenica all’Olimpico arriverà un Benevento che, dopo la storica vittoria allo Juventus Stadium, viene da un pareggio con il Parma e una sconfitta in casa contro il Sassuolo. La squadra di Filippo Inzaghi non è ancora al sicuro, per questo cercherà di rendere difficile la vita al fratello ma, con Milinkovic-Savic, questa Lazio sembra avere una marcia in più e così anche i fantallenatori che lo hanno in squadra.