Smalling torna tra le 5 sicurezze in difesa

smalling, Smalling torna tra le 5 sicurezze in difesa
As Roma 23/02/2020 – campionato di calcio serie A / Roma-Lecce / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Christopher Lloyd Smalling

Chris Smalling (ROMA-SAMPDORIA). Il centrale giallorosso torna tra le nostre 5 sicurezze di giornata. Fino a questo momento l’ex Manchester United ha disputato solamente 6 gare raccogliendo un solo assist. Con il passare dei minuti sta tornando anche in forma e contro la Sampdoria va schierato aspettando subito delle buone notizie per il 2021.

Nikola Milenkovic (FIORENTINA-BOLOGNA). Uno dei giocatori più corteggiati della Serie A, nella sfida contro la Juventus è stato insieme allo squalificato Biraghi tra i migliori della gara. I suoi centimetri potrebbero tornare molto utili contro una delle squadre che ha più difficoltà a difendere da calci piazzati.

Achraf Hakimi (INTER-CROTONE). Su quella fascia dovrà giocarsela con una delle sorprese del nostro campionato se parliamo di rendimento e velocità, il buon Reca. Abbiamo deciso di giocarcelo ancora una volta tra le sicurezze perchè l’ex Borussia sta dimostrando partita dopo partita di essere entrato negli schemi di Conte e nella tattica impostata del nostro campionato. In difesa ancora tante lacune ma diciamo che per i bonus questo non conta.

Stephan de Vrij (INTER-CROTONE). Ci aspettiamo l’Inter che abbiamo lasciato nel 2020, ma con qualche problema in meno a livello difensivo. Con Simy al centro dell’attacco il centrale dell’Inter non dovrebbe trovare particolari problemi e la sua abilità aerea sui calci piazzati potrebbe tornare a regalare emozioni ai suoi fantallenatori. 12 gare disputate e ancora nessuna gioia alla voce reti segnate e chissà … Fatevi trovare pronti.

Luiz da Silva Danilo (JUVENTUS-UDINESE). L’unico o comunque uno dei pochi a essersi salvato nella debacle della 14° giornata. Il tuttofare agli ordini di Pirlo con il record di minuti giocati per la Vecchia Signora torna nella sua posizione preferita, quella di estero destro. Da li nella sua carriera sono arrivati i bonus più succosi e credere nella sua tecnica ci sembra essere l’unica cosa che conta.