Scarpini da campioni: da Theo Hernandez a Edin Dzeko, questione di stile

Theo Hernandez

Sulla fascia di sinistra ha pochi rivali in Europa. In Italia soltanto il nerazzurro Hakimi (con il quale ha condiviso in passato lo spogliatoio del Real Madrid) riesce a tenergli il passo, forse anche a superarlo. Theo Hernandez è una delle più belle sorprese del Milan guidato da Stefano Pioli. In rossonero, Theo indossa scarpe da calcio Nike Mercurial Vapor 14.

, Scarpini da campioni: da Theo Hernandez a Edin Dzeko, questione di stile

Ciro Immobile

La scarpa d’oro 2020 indossa scarpe da calcio adidas. Ciro Immobile è sempre più leader tra i bomber della Serie A, primo volto in copertina della Lazio di Simone Inzaghi. In passato la scarpa d’oro è stata conquistata soltanto da altri due italiani, Luca Toni e Francesco Totti. Immobile va sempre in gol (36 in Serie la scorsa stagione) con le sue scarpe modello Nemeziz 19.1.

, Scarpini da campioni: da Theo Hernandez a Edin Dzeko, questione di stile

Lautaro Martinez

Due stagioni all’Inter, quasi 90 presenze in campo e 33 reti all’attivo. Con Lukaku forma la LuLa, l’arma invincibile di Antonio Conte, il segreto di tanti successi nerazzurri. Nativo di Bahia Blanca, terra di grandi campioni, Lautaro Martinez è sempre più l’idolo delle nuovi generazioni, tifosi e appassionati di calcio, interisti soprattutto. Sul rettangolo verde indossa scarpe da calcio Nike Phantom GT Elite.

, Scarpini da campioni: da Theo Hernandez a Edin Dzeko, questione di stile

Robin Gosens

Dopo Luis Muriel, nella formazione di Gian Piero Gasperini è il giocatore più prolifico davanti allo specchio. Nell’Atalanta dei sogni, spesso macchina da gol impressionante, Robin Gosens ha già lasciato il suo segno indelebile in stagione 9 volte, peraltro superando i 10 km percorsi in campo (in 22 partite giocate). Vita facile – direbbe qualcuno con un tocco di ironia – se indossi un paio di scarpe da calcio adidas X 18.1.

, Scarpini da campioni: da Theo Hernandez a Edin Dzeko, questione di stile

Edin Dzeko

Con Paulo Fonseca Edin Dzeko non sta vivendo la sua miglior stagione alla Roma. Il rapporto con il tecnico portoghese si è incrinato negli ultimi mesi, tanto che il suo addio in giallorosso era dato per certo durante il mercato di gennaio. Da settembre l’ex Wolfsburg ha trafitto la porta in 10 occasioni; 25 le partite in cui è stato schierato in campo. Indossa scarpe da calcio adidas Nemeziz 19.1 Precision To Blur.

, Scarpini da campioni: da Theo Hernandez a Edin Dzeko, questione di stile