Sassuolo-Parma: analisi del match

sassuolo parma, Sassuolo-Parma: analisi del match
Db Reggio Emilia 01/02/2020 – campionato di calcio serie A / Sassuolo-Roma / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Jeremie Boga

ANALISI MATCH.
SASSUOLO: Il Sassuolo arriva da una “convincente” sconfitta contro la Juventus, una gara giocata per più di 50 minuti in 10, persa nei minuti finali. La forma di Traorè, la freddezza e la lucidità di Defrel e le geometrie di Locatelli sono le cose che hanno sorpreso maggiormente. De Zerbi dovrà ancora fare a meno di Berardi fino a febbraio e Caputo non sembra ancora essere la top della condizione. La condizione di Boga preoccupa e non poco i fantallenatori, al momento rimane tra i titolari ma attenzione alla forma di Defrel in netta crescita e alcuni cambiamenti dell’ultimo minuto.
PARMA: Il Parma ha tenuto la porta inviolata nel 50% delle sfide di Serie A TIM contro il Sassuolo (quattro su otto) e in particolare non ha subito neanche una rete nelle tre più recenti. La squadra allenata da D’Aversa ha realizzato un solo gol nelle ultime sei gare di campionato, rimanendo a secco di reti nelle tre più recenti. Roberto Inglese ha segnato la sua unica tripletta in Serie A TIM nel febbraio 2017 al MAPEI Stadium contro il Sassuolo. Hernani squalificato.

 (QUI SOTTO TUTTI I GIOCATORI DA SCHIERARE E QUELLI DA EVITARE).

ULTIMI RISULTATI: (1-0); (0-1);
MARCATORI:
 (Aut. Bourabia); (Gervinho);

SASSUOLO

DA SCHIERARE: Boga(in dubbio); Traorè; Caputo; Locatelli;
DIFFIDARE: –
SORPRESE: Djuricic;

PARMA

DA SCHIERARE: Gervinho; Kurtic;
DIFFIDARE: La linea difensiva proposta da D’Aversa non ha di certo convinto nelle ultime uscite.
SORPRESE: Inglese;

Aggiornato il 15 Gennaio 2021