Saponara live con Che Fatica La Vita da Bomber

Riccardo Saponara ospite della diretta Instagram su Che Fatica La Vita Da Bomber.

Che Fatica La Vita Da Bomber Saponara, Saponara live con Che Fatica La Vita da Bomber

Emanuele Stivala e Fabio Tocco i due volti di Che Fatica La Vita da Bomber aprono le danze della diretta Instagram e dopo 5 minuti passati in compagnia della community, accettano l’invito a partecipare del numero 23 dello Spezia, Riccardo Saponara. La live parte subito con il “piede sbagliato“, quello per intenderci preferito dalla coppia gol di CFVB. “Non siamo qui per farti le solite domande, ma per metterti in difficoltà davanti agli utenti“. L’irriverenza ne fa da padrona di casa e questa volta Riccardo Saponara sentirà tutta la pressione di giocare in trasferta, anche perchè dopo un anno senza pubblico allo stadio, non sarà semplice. Tutte parole inutili, tutte speranze tradite ai nastri di partenza, perchè il centrocampista dello Spezia accetta subito il confronto e con grande simpatia affronta i bomber.

La passione per il calcio di Riccardo Saponara

Il Milan la mia passione fin da piccolo. Kakà il calciatore che mi ha fatto innamorare definitivamente del gioco del calcio“. Parte così, da molto lontano il racconto di Riccardo, una passione nata grazie al padre tifoso e cresciuta con le magie del brasiliano numero 22. “Mi sono allenato con tanti campioni ma se parliamo di tecnica due più di tutti mi hanno impressionato nella mia carriera. Il primo è Robinho e il secondo un certo Jeremy Menez“.

Vincenzo Italiano e Maurizio Sarri a confronto

La palla passa dal passato al presente con “una sciabolata morbida” che Piccinini muto, e la domanda sull’attuale guida tecnica degli Aquilotti Vincenzo Italiano, arriva precisa come un filtrante basso di Ricci, inaspettato per le difese avversarie. Saponara non cade nel tranello e al paragone con Sarri risponde così: “Italiano è sulla buona strada per arrivare al livello di Sarri. L’idea di gioco, è a mio avviso molto simile. Italiano ha bruciato le tappe e qualcosa vorrà pur dire. Al primo anno in Serie A non è mai semplice e lui sta facendo grandi cose“.

Le esultanze di Riccardo fanno il giro del mondo

Dribblata la domanda sugli allenatori, il clima da tre amici al bar può aprire definitivamente le porte alla sana ignoranza, per intenderci agli episodi che decidono una stagione. Allora, come non parlare delle esultanze mai scontate portate in giro per l’Italia da Riccardo Saponara. Dallo spogliarello contro la Lazio, grazie anche al burlone Tonelli, a quella di San Valentino con Bastoni, finita anche su media prestigiosi come il “The Guardian“, che ne ha riservato un posto d’onore nello spazio dedicato alla Serie A. Ema CFVB e Fabio CFVB si buttano subito sul pallone e con un anticipo degno del miglior Chiellini approfittano della debolezza legata al momento e chiedono senza troppi giri di parole la dedica nel gesto al prossimo gol. “Ci prometti che alla prossima occasione esulterai con un dito nel naso?” La risposta del centrocampista offensivo dello Spezia non si fa attendere. ” Si, pensavo peggio! Promesso.

L’intesa, le magliette e l’appuntamento su Clubhouse

Ormai tra le finestre del palazzo Instagram sembra nata una nuova amicizia, e l’intesa sembra più ricordare quella da spogliatoio, che quella tra vicini di casa virtuale. Partono le domande scomode ma non scomodissime, e Saponara continua a impressionare per visione di gioco e capacità di adattamento. L’esempio è lampate, quando a Riccardo viene chiesto quale sia il giocatore più scarso con cui abbia diviso il campo. “Lorenzo Tonelli”. Il centrale difensivo della Sampdoria torna protagonista nei racconti del buon Riccardo, che non si risparmia, consapevole del rapporto costruito negli anni. Una risata accompagna così la risposta, senza dare peso alle qualità tecniche del numero 21 blucerchiato. Intanto, in diretta i complimenti non si sprecano, e l’ex Empoli viene portato in gloria dalla Fan Base. Un successo, un appuntamento importante per molti appassionati che in un momento complicato come questo, trovano svago e divertimento semplicemente con un tap sul cellullare. Operazione riuscita e maglie autografate già sul furgone del corriere, direzione Quartiere Generale CFVB. La maglia di Saponara con dedica verrà regalata nei prossimi giorni al più lesto e fortunato della community, ma intanto l’appuntamento è fissato per lunedì quando Che Fatica La Vita Da Bomber inviterà su Clubhouse lo Spezia per un secondo capitolo imperdibile.


AUGELLO IN DIRETTA CON CHE FATICA LA VITA DA BOMBER

Aggiornato il 29 Marzo 2021