Romero guida le 5 scommesse in difesa

Il centrale difensivo dell’Atalanta Cristian Romero guida le 5 scommesse in difesa per il fantacalcio. Ecco i 5 difensori su cui abbiamo voluto scommettere nella 21° giornata del campionato di Serie A.

QUI SOTTO TROVI LE 5 SCOMMESSE IN DIFESA

romero, Romero guida le 5 scommesse in difesa
Milano 23/01/2021 – campionato di calcio serie A / Milan-Atalanta / Image Sport nella foto: esultanza gol Cristian Romero

Cristian Romero (ATALANTA-TORINO). 1 gol e 2 assist per Romero in questo inizio di stagione con la maglia nerazzurra dell’Atalanta. Entrato subito nelle rotazioni di Gasperini, il difensore ex Juve ha dimostrato fin da subito una certa sicurezza al centro del reparto arretrato. Le sue caratteristiche non sono di certo una novità, e le sue scappatelle in attacco in cerca di gloria sono un tratto inconfondibile del difensore made in Argentina. Nella 19° giornata è arrivato anche il suo primo gol con questa maglia in Serie A e in questo momento della stagione non può fare altro che aumentare le sue probabilità in zona calda. Contro il Torino dovrà confrontarsi con Belotti, esperto nel guadagnarsi i fischi dell’arbitro e infallibile fronte alla porta. Noi crediamo nella forma e nelle statistiche in netto miglioramento e ve lo consigliamo tra le 5 scommesse da rischiare in questa giornata.

Luca Caldirola (BENEVENTO-SAMPDORIA). Torna di moda come lo smoking nelle serate di gala ai tempi del Covid. Luca Caldirola nella gara di andata era diventato il goleador del Benevento, l’uomo immagine di Inzaghi, il difensore che ti fa la doppia ma che tu puntualmente hai preso a un credito per titolarità e che in tribuna ci sta alla perfezione. Questa potrebbe essere una delle pochissime volte da rispolverare e mettere in campo al fianco dei colleghi più blasonati. In mancanza di scelte motivabili, Caldirola almeno un motivo ce l’ha.


Charalampos Lykogiannis (LAZIO-CAGLIARI). Nella scorsa settimana ve lo avevamo consigliato e diciamo che lui non ci ha tradito. Non ha fatto i bonus che contano ma tra le fila del Cagliari è risultato essere tra i migliori e il suo 7 è stato un toccasana per tanti fantallenatori malati di modificatore. In questa gara è un vero rischio o meglio una scommessa da tanti punti di vista. Davanti avrà Lazzari in uno stato di forma pazzesco ma la cosa non ci spaventa, anche perchè noi puntiamo su altro. Lazio, Sassuolo e Cagliari sono le uniche 3 squadre ad aver segnato 2 o più gol su punizione e guarda il caso a batterli per i sardi il buon Lykogiannis. Lazio e Cagliari sono anche due delle squadre che con maggior facilità raccolgono più fischi dal limite e quindi. “Mister, Batto io!”

Tommaso Augello (BENEVENTO-SAMPDORIA). Il classe ’94 agli ordini di Ranieri è una delle scommesse più interessanti di questo inizio di campionato. 1 gol, 2 assist e tanta voglia di crescere, sono delle buone statistiche per il futuro. Nell’ultima gara non ha certo brillato, ma contro il Benevento potrebbe tornare a farlo. Da quella fascia con Damsgaard potrebbero arrivare i problemi maggiori e allora evitiamo di farci trovare imprerati.

Federico Di Marco (UDINESE-VERONA). Questa potrebbe essere la partita più soporifera dell’intera giornata se guardiamo lo storico tra queste due squadre, e quindi con gli episodi a fare la differenza. Un calcio piazzato o una ripartenza a spezzare il gioco potrebbero essere devastanti ai fini del risultato. Il piedino di Di Marco che fin da agosto continuavamo a esaltare potrebbe tornare molto utile in questa tipologia di match. Il Verona nell’ultima gara non è sembrato in grande forma ma difficilmente la squadra di Juric sbaglia due partite consecutivamente.

Articolo precedenteQuagliarella torna tra le 5 sicurezze in attacco
Prossimo articoloPolitano e le 5 scommesse a centrocampo
Mirko Rossetti
Tra le telecamere inizia a prendere forma la pellicola della mia vita lavorativa, dietro una penna dai tasti affilati. Prima cronaca, poi economia, sport, eventi, di tutto un po' la chiamano esperienza da queste parti. Dalla TV al WEB, dal rec allo schermo blu, il tuffo in un mare affollato dalle onde non sempre facili da leggere e da interpretare. Tante avventure e poi… eccomi qui CFVB e la vita continua.