Roma-Napoli: Analisi del match

ROMA-NAPOLI: Curiosità, chi schierare, chi evitare e possibili sorprese.

roma Napoli, Roma-Napoli: Analisi del match
Mv Bologna 22/09/2019 – campionato di calcio serie A / Bologna-Roma / foto Massimiliano Vitez/Image Sport nella foto: esultanza gol Edin Dzeko

ROMA-NAPOLI: ANALISI DEL MATCH

ROMA

PILLOLE STATISTICHE:

  1. La Roma non perde entrambe le gare di campionato contro il Napoli dalla stagione 2010/2011, quando in panchina sedeva Claudio Ranieri. 
  2. In campionato l’ultimo pareggio all’Olimpico tra le due squadre risale al 2012. Da allora i giallorossi hanno conquistato 5 vittorie e perso 3 volte.
  3. È la terza squadra del campionato (dopo Milan e lo stesso Napoli) ad aver subito meno reti nel primo tempo.
  4. Nelle ultime due stagioni di campionato la percentuale di vittorie della Roma differisce molto a seconda della presenza in campo di Veretout: con il francesce viaggia con il 68% di vittorie, mentre scende al 38% quando è assente.
  5. In dubbio Smalling che viene monitorato di ora in ora.
  6. Per l’attacco doppio ballottaggio Dzeko-Borja Mayoral e Pedro-El Shaarawy.

NAPOLI

PILLOLE STATISTICHE:

  1. Il Napoli ha un bilancio positivo nelle ultime cinque sfide di campionato contro i giallorossi: 5 vittorie, un pareggio e due sconfitte.
  2. Matteo Politano ha realizzato la sua prima rete in Serie A proprio allo stadio Olimpico contro la Roma, quando vestiva la maglia del Sassuolo.
  3. Zielinski è a un solo passo dal battere il suo record di goal in campionato.
  4. La squadra partenopea ha tenuto una percentuale di possesso palla medio sotto al 50% in ben cinque delle ultime sei vittorie in campionato.
  5. Rientrano in gruppo Manolas e Lozano.
  6. In attacco Osimhen favorito dall’inizio su Mertens.

ULTIMI RISULTATI: (4-0)
MARCATORI:
 (Insigne; Ruiz; Mertens; Politano)

ROMA

DA SCHIERARE: Pellegrini; Spinazzola; Mancini;
DIFFIDARE: Roma non al top di condizione con impegno Europa League ravvicinato e con alcuni infortuni di peso.
SORPRESE: Mayoral;

NAPOLI

DA SCHIERARE: Insigne; Zielinski; Politano; Koulibaly;
DIFFIDARE: Eviterei scelte di gruppo;
SORPRESE:  Mertens;

PROBABILI FORMAZIONI

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Cristante, Spinazzola; El Shaarawy, Pellegrini; Dzeko. All. Fonseca
Napoli (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso