Roma-Lazio: analisi del match

roma lazio, Roma-Lazio: analisi del match

ANALISI MATCH.
ROMA: La squadra allenata da Fonseca ha dimostrato contro l’Inter di essere in buona forma e di aver trovato e consolidato l’idea di gioco proposta dal suo tecnico. Negli ultimi due derby giocati il segno X ha regnato, sinonimo di un doppio pareggio per 1-1 in entrambe le sfide. La Roma fino a questo momento può vantare il terzo posto in gol segnati, ben 37 in 17 gare, 10 in più dei rivali laziali.
LAZIO: 3 successi, 1 pareggio e 1 sconfitta nelle ultime 5 gare, definiscono l’ottimo momento della Lazio di Inzaghi. Decisamente attardata in classifica generale rispetto alla scorsa stagione, Acerbi e compagni punteranno su questa sfida per non perdere il treno delle migliori e fermare nel derby la Roma che oggi occupa la terza posizione con 34 punti. (QUI SOTTO TUTTI I GIOCATORI DA SCHIERARE E QUELLI DA EVITARE).

ULTIMI RISULTATI: (1-1) ; (1-1);
MARCATORI:
(Luis Alberto – Kolarov); (Dzeko – Acerbi)

ROMA

DA SCHIERARE: Mkhitaryan; Veretout; Smalling; Karsdorp.
DIFFIDARE: – (In questa tipologia di gare eviterei di schierare in grande numero)
SORPRESE: Spinazzola; Dzeko.

LAZIO

DA SCHIERARE: Luis Alberto; Immobile; Caicedo; Acerbi;
DIFFIDARE: – Stesso discorso fatto sopra.
SORPRESE: Milinkovic; Lazzari