Ritorna Cornelius tra le nostre scommesse in attacco

cornelius, Ritorna Cornelius tra le nostre scommesse in attacco
cornelius, Ritorna Cornelius tra le nostre scommesse in attacco
Db Parma 25/10/2020 – campionato di calcio serie A / Parma-Spezia / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Andreas Cornelius-Azevedo Hernani Jr -Jurai Kucka

Andrea Cornelius (PARMA-BENEVENTO). Il “Vichingo” tornerà a segnare? Secondo noi si e lo potrebbe fare a partire proprio da questa partita. Il Benevento dovrà fare a meno di Caldirola al suo posto Tuja, e in una lettura tattica della gara è un fattore da tenere molto in considerazione. Ma a parte questo, sappiamo bene e la scorsa stagione lo ha dimostrato, che l’ex Atalanta non da punti di riferimento leggibili ai suoi fantallenatori e quando meno te lo aspetti inizia a segnare come se non ci fosse un domani. In questa gara va schierato per non perdersi l’occasione della prima rete stagionale.

Samuel Di Carmine (VERONA-CAGLIARI). 5 partite e 0 gol ci costringerebbero a chiuderlo nell’armadio aspettando momenti migliori, ma invece come al solito noi scegliamo di navigare controcorrente. La punta agli ordini di Juric non ha brillato fino a questo momento, ma memori della sua doppietta nella scorsa stagione proprio contro il Cagliari nel girone di andata ve lo riproponiamo come sorpresa di giornata.

Luis Muriel (UDINESE-ATALANTA). Partirà dalla panchina come al solito, ma Luis potrebbe rivelarsi la carta in più per Gasperini in questa sfida delicata. L’Udinese vista contro la Lazio ha dimostrato di essere una delle squadre più compatte a livello difensivo del nostro campionato e con 11 uomini dietro la linea del pallone non sempre facilmente perforabile. Ecco perchè il buon Muriel nella seconda frazione di gioco potrebbe tornare a farvi esaltare come ai vecchi tempi. Non vorrà dire nulla ma l’anno scorso contro i bianconeri, il 9 nerazzurro ne aveva fatti 3.

Franck Ribery (FIORENTINA-GENOA). La sua classe deve tornare al più presto a far sorridere la Fiorentina di Prandelli. Abbiamo scelto questa gara per consigliarvelo perchè tra le mura del Franchi la Viola cercherà in tutti i modi di tornare al successo. I colpi del 7 francese ci sembrano l’unica cosa su cui puntare in questo momento.

Gianluca Caprari (PARMA-BENEVENTO). Il gol dell’ex! Puntiamo su di lui e sui calci piazzati in particolare. La difesa del Parma decisamente rimaneggiata affronterà la gara con due pedine non di certo abituate a giocare con regolarità (Osorio, Busi) e con un tridente offensivo, Liverani dovrà fare del suo meglio per tenere compatti i reparti. Gianluca abituato a lavorare palloni tra le linee potrebbe trovare molto spazio e quindi avere molte possibilità di incidere sulla gara. Aspettando i bonus…

Aggiornato il 5 Dicembre 2020