Primo caso di Coronavirus nel calcio

Era solo questione di tempo. Anche il mondo del calcio ha il primo caso di coronavirus. si tratta del giocatore della Reggio Audace Alessandro Favalli.

coronavirus, Primo caso di Coronavirus nel calcio

A renderlo noto è stata la stessa società emiliana con un comunicato stampa.

“Preso atto degli esiti clinici sugli accertamenti ai quali è stato sottoposto Alessandro Favalli presso l’Ospedale Maggiore di Crema, Reggio Audace F.C. comunica che il calciatore – attualmente in buone condizioni di salute – è risultato positivo al Covid-19. La società è attiva per le dovute comunicazioni agli enti sanitari del territorio e si prepara a seguire nel prossimo periodo la profilassi indicata”.