Pogba si dimentica della sua Rolls Royce e la recupera dopo 9 mesi

Al centrocampista dei Red Devils era stata ritirata la vettura lo scorso giugno perché priva di targa locale. Il recupero è costato qualche migliaia di euro…

, Pogba si dimentica della sua Rolls Royce e la recupera dopo 9 mesi

Dopo 9 mesi si è ricordato di averla “persa”, abbandonata in un parcheggio. Non si tratta di un oggetto futile, qualcosa di insignificante e facilmente dimenticabile. Quanti di noi nella loro vita hanno perso anche solo una volta un ombrello in un hotel, a teatro, a scuola, in qualche ufficio… Paul Pogba, centrocampista del Manchester United, non ha perso ombrelli o giacche ma la sua Rolls Royce Wraith Black Badge da 300mila sterline.

Riavvolgiamo il nastro: giugno 2020. Pogba viene fermato dalla polizia nel Regno Unito a bordo della sua Rolls Royce con targa del Principato di Monaco. La causa è proprio questa: le vetture sbarcate oltremanica da oltre sei mesi, per muoversi liberamente devono risultare immatricolate con targa locale, pena una multa salata e il blocco della vettura. La costosissima auto dell’ex Juve viene così sequestrata e portata in un garage in attesa del recupero. Recupero che Pogba per 9 mesi ha continuato a posticipare. Scelta voluta o clamorosa dimenticanza? Non è dato a saperlo.

Certo è che il recupero, avvenuto in questi giorni, non è passato inosservato ai media, anche per la cifra che Paul ha dovuto sborsare per riavere il suo gioiellino, uno dei tanti del suo parco auto: più di 5.800 euro (5.000 sterline) di ammenda, con relativi costi, ammontare che di certo – visto il livello dello stipendio percepito a Manchester – non gli sarà minimamente pesato.

TUTTE LE AUTO DI POGBA: GUARDA IL VIDEO!