Perchè il Real Madrid non gioca al Santiago Bernabeu

Terza giornata di Champions League, seconda tra le mura amiche per il Real Madrid, che dopo aver impattato nella sconfitta contro lo Shakhtar Donetsk per 2 a 3 si trova ad incontrare l’Inter di Conte.
Un match delicatissimo da dentro o fuori per Zinedine Zidane che inizia ad avere la panchina traballante.
Non la classica panchina del Santiago Bernabeu che tutti conosciamo.


santiago bernabeu, Perchè il Real Madrid non gioca al Santiago Bernabeu

Dove gioca il Real Madrid?

santiago bernabeu, Perchè il Real Madrid non gioca al Santiago Bernabeu

Non è la prima partita fuori dalle mura amiche. Come già successo contro gli ucraini, gli uomini di Zizou, giocheranno la terza giornata della fase a gironi della Champions League 2020/2021 sul terreno di gioco dello stadio Alfredo Di Stefano presso il centro sportivo delle merengues a Valdebebas.


Alphonso Davies: il fenomeno scartato dal McDonald’s e dal Milan


Ecco come diventerà il Santiago Bernabeu

Il Bernabeu si sta facendo bello e lo vuole fare bene. La casa delle merengues diventerà uno degli impianti più all’avanguardia d’Europa e forse del mondo, sia per estetica che per tecnica. Come vedrete nel video qui sotto, si distinguerà per la copertura argentata e per l’impianto d’illuminazione. Inoltre il nuovo stadio prevederà anche un Hotel di lusso.
Per questo motivo il Real si è trasferito al centro sportivo di Valdebebas, approfittando dell’emergenza covid che prevede gli spalti vuoti. La capienza dello stadio Alfredo Di Stefano è di soli 9000 posti a sedere.

Quanto costa il nuovo Santiago Bernabeu?

Inizialmente il costo per i lavori di ammodernamento era fissato intorno ai 400 milioni spalmata in 30 anni. I lavori non dovrebbero durare oltre i 4 anni. La cifra ora è lievitata a 575 milioni