Pallacanestro Biella: il futuro del club

“Non ci interessa perché in serie B si ridurrebbero i ricavi, con meno potere di attrazione per gli spettatori e per gli sponsor.
Ma i debiti restano”.

Pallacanestro Biella, Pallacanestro Biella: il futuro del club

Antonio Trada, presidente di Pallacanestro Biella, è intervenuto nelle colonne de La Stampa Biella, parlando del futuro a breve termine del club rossoblu.

“Incontrerò di nuovo i soci entro la fine di questa settimana: è il momento di fare il punto e stabilire chi ha le forze per andare avanti. Io, di sicuro, ci sono. C’è stata una calamità – sottolinea Antonio Trada – che ha colpito le imprese a tutti i livelli. Con quale faccia potevamo bussare alla porta di potenziali sponsor?”

Antonio Trada

Il futuro si deciderà a breve – vista anche l’imminente scadenza del 15 giugno (data in cui le società dovranno eventualmente comunicare alla FIP la volontà di auto-retrocedersi) – ma il Presidente rassicura sull’impegno profuso in questo periodo per tentare di continuare l’attività.

“I tifosi aspettano giustamente una risposta. Quello che posso dire è che, se la scelta fosse stata di chiudere tutto, lo avremmo già detto”.

Antonio Trada