Nwankwo Simy, il bomber che ha conquistato la Serie A

Chi lo avrebbe mai detto che si sarebbe confermato anche in Serie A? Nwankwo Simy, il bomber che non ti aspetti.

, Nwankwo Simy, il bomber che ha conquistato la Serie A
Db Reggio Emilia 03/10/2020 – campionato di calcio serie A / Sassuolo-Crotone / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Simy Simeon Touchukwu Nwankwo

Carriera di Simeon Nwankwo

Simeon Nwankwo “Simy” è nato il 7 maggio 1992 a Onitsha da una famiglia di etnia Igbo. Simy ha cominciato la carriera calcistica giocando in patria con il Guo FC, per poi trasferirsi in Portogallo, nelle giovanili della Portimonense. Arriva in prima squadra nel 2011 dove debutta in Segunda Liga. Segna il suo primo gol in Coppa di Lega, nell’1-1 contro l’Atlético CP. Termina la sua avventura al Portimonense dopo due stagioni con 68 presenze e 19 gol. Passa la stagione successiva al Gil Vicente in Primeira Liga e fa il suo debutto contro l’Académica. Simy segna il suo primo gol nella massima serie soltanto l’anno successivo. In totale in tre stagioni colleziona 103 presenze e 31 gol. Nel 2016 viene acquistato dal Crotone neopromosso in Serie A. Fa il suo esordio con la nuova maglia in Coppa Italia contro il Verona dove segna subito il suo primo gol. Il suo esordio in campionato avviene contro il Bologna. In campionato, Simy segna il suo primo contro l’Atalanta. In chiave salvezza il Crotone riesce a salvarsi grazie ai suoi gol, soprattutto grazie a quello segnato contro la Sampdoria che regala all’ultima giornata la salvezza ai pitagorici. Nella sua seconda stagione al Crotone, trova poco spazio per via di Budimir. Verso fine stagione riesce a diventare titolare per un infortunio del croato e realizza ben 5 gol in un solo mese. Il Crotone non riesce però a rimanere in Serie A. Nella stagione nella serie cadetta mette a segno 14 gol. Nel 2019/2020 Simy conquista il titolo di capocannoniere della Serie B regalando la promozione al Crotone. Nella stagione seguente torna al gol dopo quasi un anno e mezzo dall’ultima volta. In questa stagione diventa anche il miglior marcatore nella storia del Crotone superando Andrea Deflorio e ottiene il titolo di calciatore nigeriano che ha segnato più gol in una singola stagione di Serie A. La chiamata in nazionale arriva grazie agli ottimi risultati ottenuti con il Crotone. Esordisce il 28 maggio, giocando l’intera amichevole contro il Congo. Scelto per i Mondiali 2018, disputa da subentrante due partite della fase a gironi.

Frasi celebri di Simy

Quando mi hanno detto che c’era la possibilità di venire in Italia, quasi non ci credevo. La Serie A è uno dei migliori campionati al mondo e in Nigeria è uno dei tornei di riferimento. Ho rinunciato a tutte le altre offerte, era un’occasione da cogliere al volo”.

Curiosità sul bomber Simy

  1. Ha iniziato a giocare a calcio a 4 anni e da quel momento non ha più lasciato il pallone. Ci giocava ovunque e in qualsiasi momento
  2. Il suo idolo è Nwankwo Kanu, giocatore delle stesse origini di Simy e dalla stessa altezza
  3. È il nigeriano ad aver segnato più gol in una singola stagione di Serie A
  4. Simy crede molto in Dio, è nato in una famiglia molto credente
  5. È molto legato alla sua famiglia anche se a Crotone si sente a casa sua grazie anche alla gente del posto

I migliori gol di Simy

Di seguito vi lasciamo i migliori gol segnati da Simeon Nwankwo “Simy”