Abbiamo sempre creduto in una giustizia divina o che la ruota gira, insomma chiamatela come volete.
Dopo il gol a freddo di Brady ed un primo tempo sottotono ci avevamo creduto.
, Non sempre la ruota gira.

Sì perché nel 2009 la squadra allenata dal Trap fu estromessa dal mondiale sudafricano per un tocco di mano sotto-porta di Tity Henry.
Poi siamo italiani e se avessimo visto uscire la Francia avremmo festeggiato, forse non con i caroselli ma comunque saremmo stati felici.
Un primo tempo in cui la squadra di O’Neill dopo essere passata subito in vantaggio ha dimostrato di potersela giocare nonostante il divario tecnico tra le due compagini.
Una Francia che a nomi può giocarsi il titolo di campione d’Europa ma la testa può giocare brutti scherzi.

Articolo precedenteAuguri Paolino
Prossimo articoloA volte, per fortuna, i sogni si avverano…
Avatar
Che Fatica La Vita Da Bomber è una tra le community sportive, Instagram e Facebook, più grandi d'Italia. Conta oggi oltre 2 milioni di followers. Anche gli account di Che Fatica La Vita Da Bomber Twitch e TikTok sono in espansione. I loro volti sono quelli di Emanuele e Fabio che si sono resi protagonisti a Tiki Taka su Italia 1 e negli ultimi progetti con S.P.A.L., Dinamo Sassari, Franco Morbidelli.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here