Napoli-Cagliari: Analisi del match

NAPOLI-CAGLIARI: Curiosità, chi schierare, chi evitare e possibili sorprese.

napoli cagliari, Napoli-Cagliari: Analisi del match
Db Parma 20/09/2020 – campionato di calcio serie A / Parma-Napoli / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Viktor Osimhen

NAPOLI-CAGLIARI: ANALISI DEL MATCH

NAPOLI

PILLOLE STATISTICHE:

  1. Il Napoli ha vinto 9 degli ultimi 10 scontri diretti contro il Cagliari
  2. I partenopei hanno trovato la via del gol con 20 tiri da fuori area
  3. Gli azzurri hanno una media tiri in questo campionato di 16,82
  4. Mertens può diventare il terzo giocatore nella storia del Napoli ad andare in doppia cifra
  5. Il Napoli non ha trovato il successo in 2 delle ultime 4 sfide di campionato contro formazioni nelle ultime 4 posizioni in classifica a inizio giornata
  6. In ballottaggio: Hysaj in vantaggio su Mario Rui

CAGLIARI

PILLOLE STATISTICHE:

  1. Il Cagliari viene da 3 successi consecutivi in campionato
  2. I sardi hanno subito ben 11 gol da fuori area in campionato
  3. João Pedro ha preso parte a 3 gol nelle sue ultime 2 presenze
  4. In ballottaggio: Cragno favorito su Vicario. Ceppitelli in vantaggio su Rugani

ULTIMI RISULTATI: (1-4)
MARCATORI:
 (Joao Pedro;Zieliński-Lozano-Insigne)

NAPOLI

DA SCHIERARE: Insigne; Osimhen; Politano; Zielinski;
DIFFIDARE: –
SORPRESE: Si possono fare scelte anche di blocco in questa gara. Il Napoli al momento è tra le squadre più motivate del campionato.

CAGLIARI

DA SCHIERARE: Joao Pedro;
DIFFIDARE: Evitate scelte di gruppo, a nostro avviso il Cagliari senza dubbio cercherà di fare punti ma le gare dove schierare le pedine rossoblù sono altre. Benevento; Genoa; Fiorentina.
SORPRESE: Nainggolan;

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ghoulam, Ospina

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Deiola, Nainggolan, Duncan, Lykogiannis; Pavoletti, Joao Pedro.

Squalificati: Marin
Indisponibili: Pereiro, Rog, Sottil