Nainggolan guida le 5 scommesse a centrocampo

Il centrocampista del Cagliari Nainggolan guida le 5 scommesse di reparto.

, Nainggolan guida le 5 scommesse a centrocampo
Db Milano 14/01/2020 – Coppa Italia / Inter-Cagliari / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Radja Nainggolan

Radja Nainggolana (CROTONE-CAGLIARI). Il Ninja torna di prepotenza tra le scommesse di giornata, dopo la buona prova messa in campo nell’ultima gara di campionato. Il centrocampista ex Inter fino a questo momento non ha lasciato ancora il segno. Nella scorsa stagione aveva collezionato 6 gol e 5 assist che oggi incidono e non poco nei punti in classifica. Il discorso fatto in precedenza per Godin è da riutilizzare nella sua completezza. Un giocatore preso per fare la differenza contro squadre più attrezzate e in momenti non semplici, diciamo che il secondo caso calza a pennello. I suoi tiri dalla distanza e le sue ripartenze in contropiede potrebbero essere una delle chiavi per uscire dallo Scida con i 3 punti in tasca.

Juraj Kucka (PARMA-SPEZIA). 5 gol messi a segno, 1 assistenza e 3su3 dal dischetto, fanno di questo giocatore uno tra i pochi a salvarsi in una stagione da dimenticare per il Parma. Una delle pochissime sicurezze di D’Aversa fino a questo momento, sia per statistiche che per continuità di prestazione. Il numero 33 nelle ultime 6 gare ha messo a segno 3 gol e questo non può fare altro che avvalorare la nostra scelta di inserirlo nelle scommesse di giornata.

Matteo Politano (NAPOLI-BENEVENTO). Oggi tra le scommesse, ma molto presto nel caso dovesse continuare a deliziare così i nostri palati raffinati, destinato a sedersi al tavolo delle sicurezze. Ancora in dubbio la sua presenza dal primo minuto, ma a nostro avviso in questo momento va schierato sempre. Matteo è tra i giocatori più caldi di questa parte di campionato e i suoi numeri parlano per lui. Nelle ultime sei gare ha messo a segno 3 gol, e un assist sublime contro l’Atalanta che poteva meritarsi anche un +2 per difficoltà e precisione del gesto. Contro il Benevento le sue fiammate potrebbero essere letali e non averlo titolare sarebbe un po’ come avere la moto in garage in giorno di sole in pieno giugno. ù

Mikkel Damsgaard (SAMPDORIA-ATALANTA). C’è qualcuno che vuole rischiare? Se la risposta è si, allora schierate Damsgaard! Il gioiellino blucerchiato partirà ancora una volta dalla panchina per lasciare spazio al più difensivo Jankto, ma a noi poco importa. La gara contro l’Atalanta potrebbe presentare due facce: una nerazzurra nella prima frazione e una blucerchiata nella seconda. Ecco perchè chi siede in panchina settore padroni di casa potrebbe portare a casa i bonus giusti per vincere la giornata. Una scommessa senza alcun dubbio, adatta solo a chi non soffre di cuore. Schierare con testa!

Gaetano Castrovilli (UDINESE-FIORENTINA). Il centrocampista della Viola sembra essersi svegliato di colpo da un brutto sogno, e quel gol e quell’assist tra le mura di casa della scorsa settimana potrebbe aver dato una scossa importante al suo futuro. Il 10 della Fiorentina potrebbe rifare la prova fatta all’andata, una doppia da incorniciare che di fatto aveva consegnato la vittoria a Vlahovic e compagni. Puntare su di lui oggi è una vera e propria scommessa, la riconferma non è mai semplice ma noi ci crediamo.