Mertens e non solo nelle 5 sicurezze in attacco

mertens, Mertens e non solo nelle 5 sicurezze in attacco

Domenico Berardi (SASSUOLO-BENEVENTO). Uno dei pochi su cui contare in questo Sassuolo privo di Caputo. Calci piazzati e fantasia fanno dell’esterno sinistro offensivo neroverde una delle poche sicurezze al fanta. Contro il Benevento non sarà di certo una partita semplice ma da quel lato dovrebbero arrivare le azioni più pericolose. Boga potrebbe essere messo in difficoltà dalla velocità di Letizia.

Luis Muriel (ATALANTA-FIORENTINA). Non aspettavamo altro di vederlo nel probabile 11 titolare per consigliarvelo. Un giocatore in grado di fare la differenza sempre, un attaccante preso poco in considerazione dal Gasp ma che potrebbe risolvere i tanti problemi in fase offensiva che sta incontrando la Dea in questo periodo. Se gioca schieratelo, se parte dalla panchina pure.

Andrea Belotti (TORINO-UDINESE). Dopo il confronto accesso con i tifosi granata il Gallo come al solito si prenderà sulle larghe spalle il destino di questo Toro. L’unico giocatore a non aver mai mollato nemmeno un centimetro in questo inizio di stagione da dimenticare. 9 gare disputate, 7 gol fatti e un assist dovrebbero bastare per dargli fiducia incondizionata.

Dries Mertens (NAPOLI-SAMPDORIA). Il folletto di casa Napoli sta bene, e contro la Sampdoria ha sempre fatto grandi cose. Nella scorsa stagione una doppietta fantastica che ha fatto vincere la giornata a molti fantallenatori e domenica ne siamo sicuri ci riproverà. Quando non segna fa l’assist e a volte anche due.

Edin Dzeko (BOLOGNA-ROMA). Torna di prepotenza nelle nostre 5 sicurezze in attacco dopo un inizio di campionato non di certo semplice. Il cigno di Sarajevo è la nostra scommessa di qualità dell’undicesima giornata, ci aspettiamo assist e gol da un leader indiscusso di questa squadra.

Scritto da CFVB - Guarda la Redazione