Ma sul serio? La Premier mira ad un attaccante italiano

Il Chelsea starebbe pensando ad Andrea Belotti per la prossima stagione.

, Ma sul serio? La Premier mira ad un attaccante italiano
Mg Torino 26/09/2019 – campionato di calcio serie A / Torino-Milan / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Andrea Belotti

Se in Serie A il “Gallo” Belotti è a secco da 6 giornate, in Nazionale è tornato a cantare. Lui e il suo Torino non stanno vivendo una buona stagione e la classifica è lì a testimoniarlo. Nella prima parte di campionato, con i suoi goal, è stato l’unico giocatore granata a provare a tenere a galla la squadra, ma nel girone di ritorno la sua vena realizzativa si è chiusa, complici anche un gioco poco offensivo e il coronavirus.
Rimane comunque uno dei migliori attaccanti della Serie A e il giocatore su cui fa affidamento in attacco il ct Roberto Mancini per i prossimi Europei. Nel nostro campionato il capitano granata è ormai vicino alle 100 reti (sono 96 al momento) e, insieme a Ciro Immobile, è il giocatore con più goal di questa Nazionale (11). Che sia giunta, però, la volta di un’esperienza inglese?

Ma sul serio?

Secondo Sportmediaset, il Chelsea starebbe cercando una prima punta per la prossima stagione e avrebbe messo come primo obiettivo proprio il capitano del Toro. Il giocatore ha un contratto che lo lega ai granata ancora per un’altra stagione e, al momento, non sembra intenzionato a rinnovarlo. La squadra londinese, però, dovrà battere anche la concorrenza di altri club, tra i quali il Milan, che non ha mai nascosto di volere il numero 9 granata in squadra. Rossoneri che possono far leva anche su un altro aspetto: sono, infatti, la squadra del cuore dell’ex Palermo.

Secondo noi

Dopo 6 stagioni con la maglia del Torino, sembra essere arrivato il momento dei saluti per capitan Belotti. Indipendentemente dal fatto che i granata si salvino o meno, noi lo vediamo lontano dalla Mole Antonelliana, anche perché è ormai chiara l’intenzione del presidente Cairo di non investire per far fare alla squadra un salto di qualità. A 28 anni è arrivato il momento di misurarsi in un top club e perché non farlo nel campionato più bello al mondo? Le caratteristiche tecniche e fisiche del Gallo si sposerebbero perfettamente con la Premier League, quindi il Chelsea sarebbe la meta ideale per lui. Unico scoglio potrebbe essere rappresentato proprio da Cairo, che non è solito far sconti sul prezzo del cartellino. Una volta fissato, scommettiamo che sarà quello il costo che dovrà affrontare una squadra per avere Belotti.


Se va via Dybala ecco chi potrebbe arrivare…
Il fenomeno potrebbe arrivare a Torino