Ma sul serio? Il Kun Aguero verso l’Italia

Si intensificano i contatti tra un club italiano e l’entourage del calciatore argentino.

, Ma sul serio? Il Kun Aguero verso l’Italia

La carriera di Aguero

Sergio Aguero è indiscutibilmente uno dei più grandi talenti del calcio mondiale degli ultimi dieci anni. El Kun, soprannome affibbiatogli dal nonno perché assomigliava al personaggio di un cartone animato, sin da piccolo ha bruciato le tappe, esordendo con la maglia dell’Independiente a soli 15 anni e 35 giorni nella prima divisione del campionato argentino, togliendo il record a Diego Armando Maradona.

Dal club argentino vola verso Madrid, sponda Atletico, dove inizia la sua carriera europea. Con la maglia dei Colchoneros conquista una Europa League e una Supercoppa europea, prima di trasferirsi oltremanica nel Manchester City, dove ha fatto la storia recente del club. Nel 2012 ha riportato i Citizens in vetta alla Premier League dopo oltre quarant’anni, cosa ripetutasi anche in altre tre stagioni (2013-2014, 2017-2018 e 2018-2019). In questa stagione il quinto titolo sembra ormai scritto, manca solo la Champions, trofeo che Aguero non ha ancora alzato. E quest’anno potrebbe essere l’ultima opportunità con il City.

Ma sul serio?

Stando, infatti, a quanto riportato dal quotidiano inglese The Sun, l’argentino sarebbe l’obiettivo numero uno della prossima stagione dell’Inter per l’attacco. Aguero al momento non ha ricevuto ancora una chiamata dal City per il rinnovo di contratto e le recenti esternazioni dell’attaccante fanno pensare ad un futuro lontano da Manchester. Dunque, arriverebbe a Milano a parametro zero.

https://twitter.com/redbullracing/status/1350048111213883392

Secondo noi

La società nerazzurra potrebbe, visti i recenti rumors finanziari, non avere una grossa disponibilità economica da destinare alla prossima sessione di mercato. Pertanto, secondo noi, l’acquisto di Aguero a parametro zero potrebbe rivelarsi un’operazione al tempo stesso economica e vincente, andando a formare con Lukaku e Lautaro Martinez uno degli attacchi più forti al mondo. Senza contare il feeling dell’Inter per i giocatori argentini. L’unico nodo da sciogliere è rappresentato dall’ingaggio, visto che il Kun percepisce 13 milioni di sterline all’anno.