Leicester:Addio Presidente

Tragedia Foxes: muore il patron del Leicester.

Avremmo voluto commentare una giornata di grande calcio, come ogni Lunedì mattina, avremmo voluto descrivere le vicende sul campo, ma questa mattina, il nostro primo pensiero va al presidente del Leicester Vichai Srivaddanhaprabha, spentosi poco dopo la partita del King power stadium, dopo un incidente aereo.
Il patron delle Foxes aveva preso in mano la squadra nel lontano 2010, riuscendo a fissare la squadra costantemente nella prima metà della classifica, eccetto quell’anno, nel quale tutto il mondo dello sport venerava la conquista della premier, che per quanto assurda sia potuta apparire, ha unito lo sport e gli amanti di questo gioco, tutti in fondo ci siamo sentiti protagonisti  di quell’impresa. Le cause dell’incidente sono ancora sottoposte ad indagine accurata, ma sembra che il mezzo, abbia avuto un problema con l’elica, facendo perdere controllo ai due piloti, scomparsi anche loro inesorabilmente insieme al presidente e ad altri 2 membri ancora da identificare, tra i quali pare spuntare il nome di sua figlia. In queste incomprensibili ore unte di amarezza, il mondo dello sport esprime solidarietà attraverso i social, molte società del nostro calcio e non solo, sono vicine alla squadra  inglese impregnata di tristezza e  incomprensione. Per la prima volta dopo tempo, il calcio torna purtroppo a piangere; che lo sport possa per questa triste giornata essere senza ostilità, senza squadre e opposizioni, senza esultanze. Uniamoci tutti, formiamo una squadra e vestiamo di blu, quest’oggi si tifa Leicester.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Sanpaoli:”Messi ha sofferto tanto”