Lazio-Bayern, scherzi e magie: che sfida sui social! Ma chi la vince?

LAZIO E BAYERN MONACO: GUARDA QUI SOTTO I VIDEO PIÙ SIMPATICI E IGNORANTI!

, Lazio-Bayern, scherzi e magie: che sfida sui social! Ma chi la vince?

Una sconfitta dopo 8 risultati utili consecutivi. Il Bayern Monaco si presenta a Roma ammaccato dal ko in Bundesliga contro l’Eintracht Francoforte, 23° turno a calendario. Si riaccendono i riflettori sulla UEFA Champions League e i bavaresi fanno visita sul verde dell’Olimpico di Roma alla Lazio di Simone Inzaghi. Otto vittorie negli ultimi dieci incontri invece per la formazione biancoceleste. Una sfida tra qualità e continuità, tra due delle squadre più interessanti nei top-5 campionati europei si misurano una di fronte all’altra questa sera (ore 21) per l’andata degli ottavi di finale della massima competizione continentale. Una sfida dal risultato non certo scontato.

Una sfida dal risultato incerto anche sui social media

In attesa di scoprire il verdetto del campo – il ritorno si giocherà in Baviera il prossimo 17 marzo –, incuriositi dalle attività social dei due club, abbiamo provato a immaginarci la sfida a colpi di tweet, post, condivisioni, a valutarla nei contenuti proposti ai tifosi su Instagram, Facebook, Twitter soprattutto dai singoli protagonisti, da Lewandowski a Immobile, da Davies ad Acerbi, a capirne i linguaggi e a dare quindi il nostro personalissimo responso. Per ironia e genialità, chi vince sul web tra laziali e bavaresi?

Il Bayern parte in vantaggio, 1-0: Lewandovski e il risveglio con la Champions

Tra le immagini sportive del 2020, quelle destinate a fare storia, spicca la foto pubblicata da Robert Lewandowski, bomber del Bayern Monaco, l’indomani la conquista della Champions League a Lisbona. Bomber di originalità, il colosso polacco online batte tutti i suoi colleghi; certo, non in tanti possono vantare la vittoria del trofeo più importante per un Club. Il Bayern lo scorso 23 agosto si era laureato per la sesta volta nella sua storia campione d’Europa superando in finale il Paris Saint-Germain. Sul suo account ufficiale, Lewandowski aveva postato un’immagine immortalato a letto insieme alla coppa dalle grandi orecchie. Amore a prima vista insomma. Copy semplice ma di impatto: “Ti ho sognata”. Un sogno poi diventato realtà.

Pareggio immediato della Lazio, 1-1: Immobile si distrae solo alla Play

A colpi di simpatia, Ciro Immobile ha conquistato tanti appassionati di calcio. Ciro è uno dei più attivi bomber in rete e sulla rete (quest’anno in campo ha collezionato 19 gol in 26 presenze, già 5 sigilli in UEFA Champions League). Ha fatto il giro del web il simpatico siparietto la scorsa stagione con la moglie Jessica Melena e le figlie Michela e Giorgia. Prima della ripresa del campionato, a settembre, Ciro era stato “vittima” di uno scherzo social ideato dalle “sue ragazze”: una partita alla PlayStation, concentratissimo sullo schermo (è un accanito player), era stata bruscamente interrotta da Jessica e dalle figlie.

CIRO IMMOBILE E LA STANZA PER SOLI UOMINI: GUARDA IL VIDEO

Jessica non è nuova a scherzi di questo tipo. Ha spesso stuzzicato il marito durante le sue performance davanti allo schermo pubblicando sui social video diventati poi virali. Uno di questi anche con la complicità di “Che Fatica La Vita Da Bomber”. Lo scherzo era nato su Instagram: FabioCfvb, uno dei due volti della community più irriverente del web, in diretta con Jessica Melena aveva simulato una video-telefonata riservata nel tentativo di far ingelosire il povero Ciro, che poi incuriosito dal comportamento della moglie era intervenuto e aveva scoperto tutto.

Golasso del Bayern, che torna in vantaggio con un super Davies: 2-1

Ha fatto letteralmente impazzire i tifosi del Bayern Monaco invece lo scherzo costruito dal Alphonso Davies, difensore canadese classe 2000 in Bundes dal 2019. Vittime i suoi compagni di spogliatoio. “Un genio” era stato definito sui social. Nel cuore della notte, lo scorso novembre, Davies aveva chiamato i compagni solo per dir loro che li avrebbe richiamati. Incredulità – ovviamente – da parte di tutti. Un matto! «I’ll call you back! I’ll call you back!»…«Ti richiamerò! Ti richiamerò!

Acerbi e lo scherzo a Ciro Immobile: la Lazio vola e pareggia i conti, 2-2

Un anno fa, di ritorno dalla trasferta di Milano, dopo il successo per 2-1 ai danni del Milan (gol di Immobile e Correa), sul volo verso Fiumicino Francesco Acerbi, difensore dei bianconcelesti, si era preso gioco del compagno di squadra Ciro Immobile in preda al panico da turbolenza: «Ciruzzo tutto bene? Tutto bene?». La clip su Instagram aveva immediatamente colpito nel segno, così come il copy associato al post: “Ciro va bene aver fatto 100 gol, ma tu questo sei…”. Il 25 agosto 2019, alla prima gara ufficiale della stagione 2019-2020, Immobile aveva firmato il record a tre cifre in Serie A con una tripletta alla Samp.

3-2 di Lewandovski: che magia in allenamento!

Gioco di parole anche nel video in post pubblicato qualche giorno fa sui suoi canali social ufficiali dal Bayern Monaco. In allenamento il bomber polacco era andato in gol dalla linea di fondo con una rabona, incrociando quindi i piedi con un gesto balistico da vero campione qual è. Ancora più da campione però il copy scelto dal Bayern Monaco per dare risalto al guizzo balistico: You know, Robert LewanRABONAdowski!?

Pari definitivo del Sergente! Lazio-Bayern sui social termina 3-3

Colpo di Milinkovic all’angolino sul rettangolo verde dello Stadio Olimpico sabato pomeriggio, nel warm up prima della sfida di campionato vinta poi dai laziali contro la Sampdoria. Una conclusione d’effetto (e da applausi) a cui la Lazio ha deciso di dare spazio sul proprio account ufficiale di Twitter. Sui social, il Sergente è stato protagonista anche a fine partita con uno scatto simpatico e molto comunicativo: “Contento per la vittoria ma manca il +3 al fanta”, ha scritto su Instagram. Nella foto, il centrocampista serbo è visibilmente deluso forse per un passaggio da dimenticare o un gol sbagliato. O per quel colpo d’effetto all’angolino riuscito solo nel riscaldamento.

Scritto da CFVB - Guarda la Redazione