Lautaro Martinez guida le 5 sicurezze in attacco

L’attaccante made in Argentina dell’Inter guida le 5 sicurezze in attacco.

lautaro, Lautaro Martinez guida le 5 sicurezze in attacco
Mg Milano 17/03/2018 – campionato di calcio serie A / Milan-Inter / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Lautaro Martinez

Lautaro Martinez (TORINO-INTER). Zitto Zitto il Toro ha collezionato già 13 gol in 26 presenze. Un giocatore da seconda slot assicurata che senza rigori sta facendo molto meglio di alcuni colleghi che con i tiri dal dischetto ci vivono. Il Torino ha dimostrato anche nell’ultima uscita contro il Crotone di sapere perfettamente come subire gol e guardando il 4-2 dell’andata alcune sicurezze si possono leggere tranquillamente tra le righe. A Milano nel primo atto di Inter-Torino, andarono in rete Lukaku (2), Sanchez e proprio Lautaro Martinez, motivo in più per dare spazio agli uomini offensivi dell’attacco di Conte. Il Toro è pronto a incornare, il Toro è pronto a decidere.

Luis Muriel (ATALANTA-SPEZIA). La titolarità non sembra essere in dubbio nemmeno in questa gara e questo per tanti fantallenatori rappresenta già una prima importante sicurezza. Con Zapata ancora claudicante e Ilicic non ancora costante, Luis sembra essere l’unica vera certezza del reparto sia per forma che per concretezza. Lo Spezia giocherà la sua solita partita a viso aperto, pronto a subire ma anche lesto nel ripartire con le tre punte davanti. All’andata finì 0-0 senza particolari emozioni, al ritorno ci aspettiamo tutta un’altra gara. L’Atalanta proverà fin da subito a mettere i palloni giusti al numero 9 per provare a chiudere i giochi e Muriel non si farà di certo pregare. 7 assistenze per i compagni e 15 gol all’attivo forse in questo momento della stagione il colombiano è il giocatore più completo dell’intera Serie A. Schierare!

Domenico Berardi (SASSUOLO-VERONA). Al Mapei Stadium si affronteranno due delle squadre più in crisi nell’ultima giornata di campionato. Il Sassuolo fresco di sconfitta in terra friulana da un parte e il Verona reduce da una prova completamente anonima contro il Milan. Senza particolari pressioni, queste due squadre potrebbero affrontarsi a viso aperto e regalare tanti bonus ai suoi fantallenatori. All’andata Domenico era andato a segno nel 2-0 finale insieme ad un certo Boga rientrante dopo infortuni e prove non convincenti. Affidarsi al sinistro educato ad Harvard ci sembra una delle cose più sicure dell’intera giornata di campionato e quindi schieriamo senza particolari problemi.

Joaquin Correa (LAZIO-CROTONE). Il numero 11 della Lazio per caratteristiche del match e per forma è l’indiziato speciale per fare bonus in questa giornata. Uno dei pochi a salvare la faccia nell’ultima uscita di campionato tra le fila dei biancocelesti, l’attaccante argentino potrebbe ancora una volta fare la differenza in questo periodo nero per la squadra di Inzaghi. All’andata aveva trovato il suo primo gol stagionale proprio contro il Crotone e chissà che la memoria non possa giocare degli ottimi scherzi. Le sue medie in questa stagione sono tutt’altro che da semitop di reparto, diciamo che una terza slot insicura al momento calza a pennello. Noi ci aspettiamo un Correa bello caldo da qui a fine anno e questa potrebbe essere la seconda occasione consecutiva per portare a casa quei +3 che tanto mancano nelle tasche dei suoi fantallenatori.

Dusan Vlahovic (BENEVENTO-FIORENTINA). Rispetto ai suoi compagni di “sicurezza” diciamo che Dusan in questo turno ci entra più per difficoltà di gare a calendario, che per meriti propri. L’ariete della Viola sta ancora studiando per diventare un Semitop di reparto, ma diciamo che l’applicazione non è quella di molti di noi tra i banchi di scuola. Nelle ultime tre gare ha collezionato tre 5,5 che lo hanno fatto precipitare nell’indice di gradimento dei suoi fantallenatori. All’andata contro il Benevento fu uno dei protagonisti con un gol a referto e queste cose per un attaccante sono molto importanti soprattutto per iniziare il match con la giusta fiducia. In seconda/terza slot oggi va schierato.

Aggiornato il 14 Marzo 2021