La TOP 5 dei giocatori più pagati dell’NBA

I cinque giocatori più pagati dell’NBA

La TOP 5 dei giocatori più pagati dell’NBA. Il giornale americano Forbes ha stilato la lista 2020 dei 100 sportivi più pagati al mondo (calcolata nel periodo compreso fra il 1 giugno 2019 ed il 1 giugno 2020). Fra questi, spiccano moltissimi atleti dell’NBA (una delle categorie sportive maggiormente rappresentate nella speciale classifica).

5. James Harden

La TOP 5 dei giocatori più pagati dell'NBA, La TOP 5 dei giocatori più pagati dell’NBA

Qualcuno se lo aspettava probabilmente più alto in classifica: James Harden è al quinto posto, con un guadagno di 47.8 milioni di dollari (19 dagli endorsements e 28.8 dal salary).

4. Russell Westbrook

La TOP 5 dei giocatori più pagati dell'NBA, La TOP 5 dei giocatori più pagati dell’NBA

Il nativo di Long Beach si posiziona alle spalle del podio: per il giocatore dei Rockets il guadagno nell’anno solare è stato di 56 milioni di dollari (27 + 29)

3. Kevin Durant

La TOP 5 dei giocatori più pagati dell'NBA, La TOP 5 dei giocatori più pagati dell’NBA

In borghese nella prima parte di stagione, fino alla sospensione, in borghese fino alla fine del campionato. Chi lo avrebbe voluto vedere nuovamente in campo il 31 luglio – probabilmente tutti – rimarrà deluso. Durant non tornerà ma continuerà piuttosto il percorso di recupero dall’infortunio. Nella speciale classifica dei giocatori più pagati, invece, lo troviamo sul gradino più basso del podio con 63.9 milioni (35 + 28.9).

2. Stephen Curry

La TOP 5 dei giocatori più pagati dell'NBA, La TOP 5 dei giocatori più pagati dell’NBA

A differenza di Durant, lui in campo c’era tornato poco prima della pausa forzata. Stephen Curry è, ad ogni modo, il secondo giocatore NBA più pagato dell’anno. Per lui la discreta somma di 74.4 milioni di dollari (44 dagli endorsements e 30.4 dal salary).

1. Lebron James

La TOP 5 dei giocatori più pagati dell'NBA, La TOP 5 dei giocatori più pagati dell’NBA

Chi altro se non lui? Il Re è il giocatore NBA più pagato con la cifra record di 88,2 milioni di dollari (60 dei quali derivanti dagli endorsements e 28.3 dal salary)