La TOP 11 della 22° giornata

Nella TOP 11 della 22° giornata del campionato di Serie A abbiamo deciso di optare per un 3-4-3 di qualità con qualche new entry da tenere d’occhio.

top 11, La TOP 11 della 22° giornata
ROME, ITALY – FEBRUARY 16: Romelu Menama Lukaku Bolingoli of FC Internazionale celebrates during the Serie A match between SS Lazio and FC Internazionale at Stadio Olimpico on February 16, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

MODULO 3-4-3

Il modulo scelto per questa giornata è stato un offensivo 3-4-3, valutato in base ai voti dei giocatori e alle difficoltà delle varianti incontrate in questo turno.

Con il numero 1: Alex Meret (NAPOLI-JUVENTUS)

L’estremo difensore del Napoli porta a termine una grande prova di personalità e i suoi interventi sono determinanti sia per la vittoria, sia per il clean sheet ottenuto a fine gara. Un sabato da ricordare per il portiere partenopeo al quale viene comunicata la titolarità a una manciata di minuti dal fischio di inizio, dopo l’infortunio rimediato da Ospina nel pre gara.

Con il numero 2: Gianluca Mancini (ROMA-UDINESE)

Ancora Gianluca. Nell’ultimo mese è lui il vero difensore da tenere in considerazione tra le fila giallorosse. Nelle ultime 5 gare ha collezionato un gol e un assist e nell’intera stagione sono già 3 le marcature dell’ex Atalanta. Giocatore in grande forma.

Con il numero 3: Simone Bastoni (SPEZIA-MILAN)

Ok ve lo avevamo consigliato tra le scommesse di giornata, ma non ci aspettavamo di vedere Roberto Carlos in campi. A parte gli scherzi il suo +3 è servito ai pochi che hanno creduto in lui per portare a casa la giornata, ma la sua prestazione in generale fa ben sperare per il futuro.
Ecco cosa scrivevamo di lui 48 ore prima della gara: Simone Bastoni (SPEZIA-MILAN). Un giocatore che dopo una partenza di grande qualità, si è dovuto prendere qualche giorno di recupero da infortuni vari. Sulla fascia sinistra una vera sentenza inaspettata in questa stagione, un giocatore che riesce grazie alla sua velocità e alla sua propensione offensiva a guadagnarsi sempre un’occasione pericolosa. 2 assist in 12 gare disputate e qualche palo di troppo, ci raccontano di un giocatore che ha nelle corde sicuramente qualche bonus in più da offrire. Schierarlo contro il Milan è senza dubbio una scommessa, ma con Calabria fermo ai box (squalificato) potrebbe rivelarsi una mossa da veri intenditori.

Con il numero 4: Federico Dimarco (VERONA-PARMA)

L’esterno offensivo agli ordini di Juric è senza alcun dubbio il giocatore più sfigato della giornata e dopo il gol non dato dalla Lega, la successiva ammonizione e l’assist ci sembra più che doveroso inserirlo nella nostra TOP 11. Ci capirà Rrahmani autore di una prestazione da incorniciare, come del resto anche altri che hanno portato a termine una signora gara. I più caldi però li citiamo: Godin, Goldaniga, Skriniar e Maksimovic.

Articolo precedenteVeretout vero mattatore di giornata
Prossimo articoloIl tour virtuale nel nuovo stadio “Bernabeu”
Avatar
Che Fatica La Vita Da Bomber è una tra le community sportive, Instagram e Facebook, più grandi d'Italia. Conta oggi oltre 2 milioni di followers. Anche gli account di Che Fatica La Vita Da Bomber Twitch e TikTok sono in espansione. I loro volti sono quelli di Emanuele e Fabio che si sono resi protagonisti a Tiki Taka su Italia 1 e negli ultimi progetti con S.P.A.L., Dinamo Sassari, Franco Morbidelli.