Kulusevski guida le 5 scommesse a centrocampo

kulusevski, Kulusevski guida le 5 scommesse a centrocampo
Mg Torino 11/07/2020 – campionato di calcio serie A / Juventus-Atalanta / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Ruslan Malinovskyi

Dejan Kulusevski (PARMA-JUVENTUS). Completamente controcorrente partiamo dallo svedese dimenticato in panchina da Pirlo. Partito subito forte nelle prime uscite con la maglia bianconera e con il passare del tempo divenuto oggetto misterioso nella borsetta della Vecchia Signora, torna a Parma da dove ha avuto tutto inizio. Dovrebbe come al solito partire dalla panchina e quindi se avete problemi di titolarità puntate altrove, ma a nostro avviso è lui l’uomo che potrebbe fare la differenza. La linea difensiva la conosce bene e se nella prima frazione gioco i padroni di casa dovessero riuscire a tenere chiusa la porta di Sepe allora ecco che la mossa Kulu potrebbe rivelarsi determinante. Una Super Scommessa che va prima ragionata e confrontata con la vostra rosa e gli impegni a calendario, mi raccomando. (Ma voi questo già lo fate).

Matteo Politano (LAZIO-NAPOLI). Nel big match tra le scommesse da provare ad azzardare c’è sicuramente la carta Politano. Un giocatore in grado di saltare con facilità l’uomo e creare superiorità, uno di quei centrocampisti dal bonus facile. L’ex Inter è in forma e anche nella scorsa gara lo ha dimostrato senza nascondersi. Senza Mertens e Insigne perchè non affidare il vostro centrocampo ai colpi del folletto mancino.

Ruslan Malinovskyi (ATALANTA-ROMA). Contro la Juventus tra i migliori in campo per quantità e qualità e quel vizio da calcio piazzato potrebbe ripresentarsi molto presto. Un sinistro potente e raffinato, una tecnica mixata a una progressione che in pochi possono vantare. La difesa statuaria della Roma potrebbe soffrire molto le sue incursioni palla al piede e allora fatevi trovare pronti.

Mattia Zaccagni (FIORENTINA-VERONA). C’è un nuovo rigorista in casa Hellas? Con il passare del tempo potrebbe diventare una certezza in questo momento è almeno una bella novità. Contro la Fiorentina va proposto senza paura, anche perchè a Firenze difficilmente si va a casa senza segnare e chissà…

Valerio Verre (Sampdoria-Crotone). Le vigilie passate a cercare di capire i ballottaggi che riguardavano Valerio sembra essere definitivamente un lontano ricordo, almeno per questa gara. Ranieri dopo il gol e la prestazione messa in scena nell’ultima gara non sembra aver più nessun dubbio e quindi se avete una slot libera nell’undici inserite e ritirate.