Juve, Milan, Inter e Roma: ecco le maglie della prossima stagione!

Sui siti specializzati sono state diffuse le prime immagini delle nuove maglie delle big di Serie A. Ecco come potrebbero vestirsi Juventus, Milan, Inter e Roma la prossima stagione…

, Juve, Milan, Inter e Roma: ecco le maglie della prossima stagione!

La Juve sceglie il classico per il decimo anno allo Stadium

La Juventus festeggerà il prossimo anno la decima stagione allo Stadium, inaugurato l’8 settembre del 2011. Il nuovo look per la Vecchia Signora sarà pertanto associato all’importante anniversario, introdotto dal claim “10 Years at Home“. Curioso il richiamo stilistico scelto sulla A di Years, rappresentata nella sua forma dal disegno di uno dei due piloni che caratterizzano l’estetica dell’impianto torinese.

Strisce verticali confermate anche per la maglia Juve 2021/22: quattro bianche e cinque nere sul fronte, ripetute su maniche e parte inferiore sul retro. Sparisce l’oro nei loghi adidas e Juve, torna il bianco classico su sfondo black. A impreziosire e rendere unica la struttura della nuova divisa, il colletto basato sul modello adidas Convido 21.

Particolare invece il terzo kit scelto da Madama – almeno secondo le idee online – per la prossima stagione. Intanto nella combinazione stilistica giallo (shock), blu e bianco, molto simile nell’associazione alla divisa tradizionale del Parma. Ripetuti lineamenti in diagonale rendono la maglia ancora più speciale, così come da tradizione insomma, e nel suo insieme c’è un-non-so-che di vintage a ricordare lo stile di vita degli anni ’90.

Milan a codice a barre, come l’Inter del 2018

Il Milan potrebbe salutare le strisce verticali classiche e – secondo le anticipazioni proposte online – proporre per la nuova prima maglia Puma della prossima stagione un insieme di fasce rosse e nere di varia dimensione. Un design molto simile a quello lanciato dall’Inter nella stagione 2017/2018.

Una maglia effetto “codice a barre“, che secondo i primi sondaggi sui social non farebbe impazzire in positivo il popolo milanista: “Alla stampante – scrive con ironia Antonio, tifoso rossonero, nel commentarla – va fatta la pagina di prova e allineamento ogni tanto… non come la Juve che ha stampato le magliette con la cartuccia del nero quasi esaurita!”.

In realtà circolano due versioni distinte della divisa rossonera per la stagione 2019/2020. La seconda propone una striscia frontale dominante nera, molto spessa, abbracciata da fasce rosse laterali più sottili in corrispondenza dei due loghi, Puma (in bianco) e AC Milan.

Le squame dell’Inter ricordano un serpente

L’inter la prossima stagione potrebbe cambiare letteralmente pelle. Il team creativo di Nike avrebbe studiato per i nerazzurri un motivo a squame di serpente, la pelle insomma del “biscione”, da sempre simbolo della squadra. Pare siano pronte in realtà due distinte versioni, una più tradizionale a strisce nere e azzurre e una più innovativa con totale assenza del nero (una combinazione di due tonalità distinte di blu).

Non sarebbe la prima volta per l’Inter: il design a squame era già stato utilizzato dai nerazzurri nella stagione 2010/2011, quella post Triplete, attraverso un curioso effetto sfumato molto apprezzato dalla tifoseria. Nike potrebbe quindi riproporlo ispirata proprio da quel modello.

In attesa di scoprire quando i nerazzurri presenteranno il nuovo logo ufficiale e quindi il loro rebrainding, emergono altri dettagli sulla nuova divisa 2021/2022: inserti in oro potrebbe donare un tocco di eleganza in più alla composizione, in particolare nel classico baffo della Nike. Un modo forse per richiamare la vittoria dello scudetto, che gli uomini di Conte si sentono praticamente in tasca dopo la vittoria del derby e il +9 sul Milan.

Roma fluo, derby con la Lazio a colpi si stile

Nike la prossima stagione terminerà la partnership tecnica con la Roma. I giallorossi passeranno probabilmente a New Balance: se così sarà, sono attese importanti novità. Sul web circolano le prime immagini circa il nuovo abito dei capitolini, particolare nel concept ideato dal marchio americano.

, Juve, Milan, Inter e Roma: ecco le maglie della prossima stagione!

Stile tradizionale per la prima maglia, nel design proposto con strisce in diagonale incastrate su elementi verticali. Sul colletto e nelle maniche spiccano invece richiami in giallo, il secondo colore un po’ meno dominante del Club. Dovrebbe sparire, quindi, il motivo ghiacciolo anni ’80 della divisa indossata da Pellegrini e compagni nella stagione in corso.

Look sorprendente invece per il terzo kit, almeno secondo le prime anticipazioni apparse di recente online: base in giallo fluo e rosso fuoco su inserti di maniche e colletto. Un’opzione shock a emulare forse la terza divisa fluorescente, verde, lanciata quest’anno da Macron per i cugini laziali.