Inter-Juventus: analisi del match

inter juventus, Inter-Juventus: analisi del match
ROME, ITALY – FEBRUARY 16: Romelu Menama Lukaku Bolingoli of FC Internazionale celebrates during the Serie A match between SS Lazio and FC Internazionale at Stadio Olimpico on February 16, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

ANALISI MATCH.
INTER:  La Juventus è l’unica squadra contro cui l’Inter non ha ottenuto successi in Serie A TIM da inizio del 2017,nel periodo due pareggi e cinque sconfitte. La squadra allenata da Conte ha ottenuto cinque successi casalinghi consecutivi in Serie A TIM e non arriva a sei da dicembre 2018. Altra statistica interessante è quella che vede i nerazzurri in vetta alla classifica dei gol segnati di testa, 9 fino a questo momento. L’Inter è la squadra che ha segnato il maggior numero di gol nella seconda frazione di gioco. Hakimi e Brozovic sembrano essere i giocatori più in forma, il primo per gol e azioni offensive e il secondo per numero di assist nelle ultime 5 gare giocate.
JUVENTUS: Questa sarà la sfida tra i due migliori marcatori di questa Serie A TIM: per l’Inter Romelu Lukaku (12) e per la Juventus Cristiano Ronaldo (15). I due hanno realizzato insieme 27 reti nel torneo in corso, ben 12 squadre hanno segnato meno gol. Per la Juventus qualche problema fisico da valutare. De Ligt, Alex Sandro e Cuadrado aspettano il tampone giusto, Dybala fermo per almeno 20 giorni, Chiesa recuperato ma non al meglio e almeno 2 ballottaggi per capire chi scenderà in campo a centrocampo. Morata e Ronaldo formeranno la coppia d’attacco con Kulusevski pronto a entrare a gara in corso. Ancora una volta secondo noi saranno le panchine a fare la differenza e anche in questo caso le due squadre a valori si equivalgono. (QUI SOTTO TUTTI I GIOCATORI DA SCHIERARE E QUELLI DA EVITARE).

ULTIMI RISULTATI: (1-2); (2-0);
MARCATORI:
 (Martinez – Dybala; Higuain); (Ramsey; Dybala);

INTER

DA SCHIERARE: Lukaku; Martinez; Hakimi; Brozovic; De Vrij;
DIFFIDARE: –
SORPRESE: Vidal (in crescita); Sanchez;

JUVENTUS

DA SCHIERARE: CR7; Morata; Chiesa; Ramsey;
DIFFIDARE: –
SORPRESE: Kulusevski; McKennie;