I club più ricchi dell’NBA: la classifica dalla 19^ all’11^ posizione

, I club più ricchi dell’NBA: la classifica dalla 19^ all’11^ posizione

19^ posizione: DENVER NUGGETS

Settimi a Ovest con 13 vittorie e 11 pareggi, contano un valore complessivo pari a 1.65 miliardi di dollari.

18^ posizione: UTAH JAZZ

Karl Malone fu il leader storico per minuti giocati, punti segnati e rimbalzi conquistati. La franchigia di Salt Lake City, oggi capolista a Ovest, vale 1.66 miliardi di dollari.

17^ posizione: PHOENIX SUNS

Attualmente quarti a Ovest con 15 vittorie e 9 sconfitte, contano un valore di organico complessivo pari a 1.7 miliardi di dollari.

16^ posizione: WASHINGTON WIZARDS

Quattordicesimi a Est, per il momento, posizione deludente se paragonata al valore effettivo della Franchigia. Washigton vale 1.8 miliardi di dollari.

15^ posizione: SACRAMENTO KINGS

In copertina Buddy Hield, guardia bahamense paragonato spesso a Stephen Curry. Sul libro dei conti la cifra totale, alla voce “valore del club”, si attesta a 1.82 miliardi di dollari.

14^ posizione: SAN ANTONIO SPURS

Cinque titoli NBA in bacheca, 6 titoli di conference. Oggi sono posizionati al sesto posto a Ovest con 14 vittorie e 11 sconfitte. Valgono 1.85 miliardi di dollari.

13^ posizione: PORTLAND TRAIL BLAZERS

I Blazers hanno raggiunto le NBA Finals tre volte nella loro storia, vincendo il titolo nel 1977. Il loro valore oggi sfiora i 2 miliardi di dollari, nello specifico 1.9 miliardi.

12^ posizione: MIAMI HEAT

Duncan Robinson, Goran Dragic, Jummy Butler. Il valore di Miami è di 2 miliardi di dollari. In classifica però valgono meno di squadre come Atlanta. Per ora, ovviamente…

11^ posizione: PHILADELPHIA 76ERS

Embiid, Simmons, Harris, Milton, Korkmaz e Curry sono pedine fondamentali di un roster oggi meritatamente primo a Est. Valore complessivo? 2.07 miliardi di dollari.

Aggiornato il 13 Febbraio 2021