I 15 calciatori under21 di maggior valore al mondo

Quali sono i calciatori sotto i 21 anni con il valore di mercato maggiore? Ce lo dice Transfermarkt. SECONDA PARTE

15 calciatori under 21, I 15 calciatori under21 di maggior valore al mondo

Posizione 15: Florian Wirtz (Bayer Leverkusen) – 45 milioni

Il tedesco sta ammaliando tutta la Bundesliga. Oltre a detenere il record di giocatore più giovane ad aver segnato nel campionato tedesco, in questa stagione sta viaggiando con cifre notevoli data la giovane età: 4 goal e 6 assist in 23 presenze.

https://twitter.com/bayer04_es/status/1377741225810333698

Posizione 13: Ferran Torres (Manchester City) – 50 milioni

Lo spagnolo è uno dei giovani talenti su cui ha voluto puntare Pep Guardiola, e se in campionato non sta brillando da punto di vista realizzativo (2 reti in 18 presenze), in Champions è tutta un’altra storia: 4 goal in 6 partite.

https://twitter.com/FerranTorres20/status/1377375752123916293

Posizione 13: Mason Greenwood (Manchester United) – 50 milioni

Dopo una stagione da urlo (10 goal in Premier e 5 in Europa League), quest’anno i numeri dell’esterno inglese si sono ridimensionati. Nulla di preoccupante, però, visto che il ragazzo deve compiere ancora vent’anni.

Posizione 12: Alessandro Bastoni (Inter) – 55 milioni

Il difensore dell’Inter ha conquistato tutti: Conte, tifosi e la maglia della Nazionale. L’ha fatto a suon di grandi prestazioni, dimostrando di essere uno dei difensori più difficili da superare. E adesso potrebbe anche arrivare il primo titolo in bacheca.

Posizione 10: Bukayo Saka (Arsenal) – 60 milioni

Prodotto del settore giovanile dei Gunners, l’ala destra inglese, ad appena 19 anni, è già uno dei giocatori su cui Mikel Arteta punta maggiormente. In questa stagione ha firmato 5 goal e 3 assist in campionato.

https://twitter.com/BukayoSaka87/status/1370397101545418753

Posizione 10: Eduardo Camavinga (Rennes) – 60 milioni

Il diciottenne centrocampista francese è considerato una delle speranze del calcio francese. Non è uno di quei giocatori con il vezzo del goal, ma compensa con una buona visione di gioco e una grande capacità di mettere ordine in mezzo al campo.

https://twitter.com/GoalFrance/status/1374350014038818818

Posizione 7: Kai Havertz (Chelsea) – 70 milioni

Il centrocampista tedesco è stato uno dei colpi più costosi degli ultimi anni. La squadra di Roman Abramovich, infatti, aveva dovuto sborsare ben 80 milioni di euro per strapparlo al Bayer Leverkusen, dopo che nelle ultime due stagioni con il club tedesco aveva messo a segno 29 reti in 64 partite di Bundesliga.

Posizione 7: Phil Foden (Manchester City) – 70 milioni

Il gioiellino dei Citizens non è più da considerare una giovane promessa. Con la rete al 90esimo minuto, che ha sancito la vittoria nell’andata dei quarti di finale di Champions, è salito a 12 reti stagioni in 39 presenze.

Posizione 7: Pedri (Barcellona) – 70 milioni

Il calciatore spagnolo è stato acquistato dal Las Palmas, ma a vederlo giocare sembrerebbe un prodotto della cantera del Barça: una tecnica eccelsa, un controllo di palla sopraffino e un buon dribbling lo rendono perfetto per il gioco dei blaugrana.

https://twitter.com/Pedri/status/1377384571889668099

Posizione 5: Matthijs de Ligt (Juventus) – 75 milioni

Acqusitato dall’Ajax per 85 milioni di euro, il difensore olandese ha faticato all’inizio della sua prima stagione a Torino, ma col passare delle giornate ha fatto capire il perché venga considerato uno dei migliori centrali al mondo: la sua forza fisica e l’abilità nei colpi di testa lo rendono uno dei difensori più difficili da affrontare.

https://twitter.com/mdeligt_04/status/1374071263619088385

Posizione 5: Alphonso Davies (Bayern Monaco) – 75 milioni

Il terzino sinistro dei bavaresi si è fatto conoscere al mondo intero nelle fasi finali della scorsa Champions, terminata con la conquista del titolo. Un giocatore che sa unire sia la fase offensiva sia quella difensiva, grazie alla sua rapidità e abilità nel marcare l’uomo nell’1 contro 1.

Posizione 3: Joao Felix (Atletico Madrid) – 80 milioni

120 milioni di euro. Tanto era il valore della clausola rescissoria che aveva dovuto pagare l’Atletico per prendere Joao Felix come sostituto di Antoine Griezmann, nel frattempo passato al Barcellona. In queste due stagioni il portoghese non è riuscito a non far rimpiangere l’attaccante francese, ma l’impresa era oltremodo difficile. In ogni caso il futuro è dalla sua.

Posizione 3: Ansu Fati (Barcellona) – 80 milioni

Lo spagnolo originario della Guinea-Bissau è il secondo giocatore più giovane ad aver esordito con la maglia blaugrana, nonché il più giovane marcatore di sempre. Questa stagione, però, sembra un calvario per l’ala del Barça, fermo ai box da novembre per un problema al menisco.

https://twitter.com/FCBarcelona_es/status/1308786953610031105

Posizione 2: Jordan Sancho (Borussia Dortmund) – 100 milioni

Il calciatore inglese è onnipresente nei primi posti delle classifiche relative ai giovani calciatori, e non potrebbe essere altrimenti. In questa stagione, tra campionato e coppe, è a quota 12 reti e 16 assist in 31 presenze. In pratica, quando gioca, il suo zampino in almeno un goal c’è sempre.

Posizione 1: Erling Haaland (Borussia Dortmund) – 110 milioni

È l’uomo del momento. Ogni stagione che passa stupisce sempre di più e quest’anno il suo rendimento è fuori da ogni logica: sono 33 goal in 33 presenze, a cui si aggiungono 9 assistenze. Numeri che non possono non catturare l’attenzione dei top club europei, pronti a tutto pur di portarlo a vestire la loro maglia.

Scritto da CFVB Stage - Guarda la Redazione