Dimarco guida le 5 scommesse in difesa

Federico Dimarco guida le 5 scommesse in difesa per la 31° giornata del campionato di Serie A.

dimarco, Dimarco guida le 5 scommesse in difesa
Roma 12/12/2020 – campionato di calcio serie A / Lazio-Hellas Verona / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Federico Dimarco

Federico Dimarco (SAMPDORIA-VERONA). L’esterno sinistro di Juric, arretrato nei tre di difesa dopo il ritorno di Lazovic, non ha più convinto come ad inizio stagione se parliamo di bonus. Il suo mancino educato va però sempre schierato titolare, sia per assist da cross che da gol da calci piazzati velenosi. Il Verona arriva da una sconfitta di misura contro la Lazio rimediata nei tempi di recupero, ma da una prestazione quadrata senza particolari sbavature. Diciamo che non solo Dimarco, ma anche Zaccagni ha sofferto il rientro di Lazovic, e le sue medie realizzative si sono decisamente ridimensionate. Ma torniamo con la velocità del numero 3 dell’Hellas alla gara di sabato contro la Sampdoria, e perchè no a quella media di falli subiti dal numero 20. Mattia Zaccagni è il terzo giocatore per colpi subiti e questo potrebbe essere il dato per sbloccare una punizione da bonus. Dalla mattonella ci aspettiamo la bordata educata, quella da +3 folle in zona arancione.

Bremer (TORINO-ROMA). Oggi uno dei difensori più in forma del nostro campionato. Il brasiliano sta crescendo partita dopo partita e con lui anche i voti e i bonus da modificatore. In fase difensiva impeccabile e in quella offensiva sempre pericoloso. Contro la Roma di Fonseca non sarà semplice ed ecco spiegata la motivazione che ci ha spinto ad inserirlo tra le scommesse. Una prova del 9 da non sbagliare, per dare alla sua stagione il definitivo salto di livello. Occhio ai soliti calci piazzati, perchè tra corner e punizioni il Torino non se la cava di certo male a opportunità. Le statistiche parlano chiaro, Bremer in area fa male anzi, malissimo.

Jens Stryger-Larsens (CROTONE-UDINESE). Da quando ha cambiato fascia, sembra aver cambiato anche la sua stagione, voti migliorati e primi bonus raccolti. Ottime notizie per i suoi fantallenatori che da qui a fine stagione potranno contare sulla velocità e sulla tecnica della freccia danese. L’Udinese di Gotti gioca a calcio e se De Paul e Pereyra sono ormai certezze nelle dinamiche bianconere, i due esterni con il passare dei minuti stanno diventando più di semplici alternative. Il Crotone è la squadra ad aver subito più gol in questo campionato e con un un piede già in B proverà a giocarsela a testa alta senza preoccuparsi della fase difensiva. Aggiungiamo a questo che l’Udinese è la squadra ad aver segnato il maggior numero di gol su cross dalle fasce da inizio 2021. Il dato se considerato solo da febbraio ad oggi è spaventoso: 5 marcature su sette totali sono arrivate da azioni sviluppate sulle corsie laterali. A nostro avviso scommettere su questa gara potrebbe rivelarsi molto produttivo in termini di bonus.

Arkadiuzs Reca (CROTONE-UDINESE). L’esterno sinistro agli ordini di Cosmi ci ha sorpreso piacevolmente nell’ultima gara di campionato contro lo Spezia. Senza dubbio il migliore in campo sia per forma che per idee di gioco proposte. Le sue discese sulla fascia hanno creato i maggiori problemi agli avversari e i rossoblù potrebbero affidarsi anche contro l’Udinese alla carte polacca. Un giocatore che difficilmente scenderà in B, uno dei pochi a salvarsi in questa stagione da dimenticare del reparto arretrato. Una scommessa bella e buona, ma che potrebbe sorprendervi a suon di bonus.

Diego Godin (CAGLIARI-PARMA). Torna a farci compagnia tra le scommesse di giornata per il reparto difensivo, l’ex Inter Diego Godin. L’ultima volta che ve lo avevamo consigliato aveva portato a casa un bel 7 in pagella, ma il gol l’aveva fatto Rugani, quindi attenzione anche al compagno di merenda. 21 presenze e un solo gol messo a segno fanno di Diego la super scommessa di giornata in zona bonus. Con Gagliolo costretto ai box, Conti out e Bruno Alves ancora a mezzo regime in area si potrebbero creare i giusti presupposti per un gol sugli sviluppi di corner e non partecipare alla festa sarebbe da sfigati.

Aggiornato il 17 Aprile 2021