Gleison Bremer guida le 5 sicurezze in difesa

bremer, Gleison Bremer guida le 5 sicurezze in difesa
Mg Torino 04/07/2020 – campionato di calcio serie A / Juventus-Torino / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Bremer

Il centrale brasiliano del Torino guida le 5 sicurezze da schierare in difesa.

Gleison Bremer (Torino-Genoa)

Tra le autentiche rivelazioni di questo inizio campionato rientra senza dubbio Gleiosn Bremer. Il centrale del Torino si sta mettendo in luce a suon di ottime prestazioni, che stanno attirando le attenzioni di tanti club tra cui Napoli, Milan ed Inter. La sua media voto di 6,5 è tra le più alte dell’intera Serie A ed è soprattutto merito suo se la difesa del Toro risulta tra le meno battute. Nel prossimo turno di campionato i granata ospiteranno il Genoa di Juric in piena zona retrocessione ed il duello tra Bremer e Destro potrebbe essere il più interessante da tener d’occhio.

Davide Zappacosta (Atalanta-Udinese)

Viste le prolungate assenze dei compagni di reparto, Zappacosta sarà costretto ancora una volta agli straordinari. Ottima partita quella disputata da Davide contro l’Empoli, non solo grazie al rigore procurato, ma anche per le continue sgroppate sulla fascia destra. Sperando che le fatiche di Champions League non si facciano sentire dopo la trasferta di Manchester contro lo United di Cristiano Ronaldo, ci sentiamo di inserirlo tra le certezze da schierare in difesa anche nella prossima giornata.

Kalidou Koulibaly (Roma-Napoli)

Altra prestazione da incorniciare quella offerta dal possente centrale senegalese allo Stadio Diego Armando Maradona. In difesa Koulibaly è il solito muro insormontabile per qualsiasi attaccante che gli si presenti di fronte, ma si sa rendere pericoloso anche quando si proietta in avanti. Infatti l’azione del gol di Osimhen parte da un suo colpo di tacco che è per palatini fini. Grazie ai 2 gol già messi a segno ed una fanta-media di 7,69 risulta tra le principali sicurezze del reparto difensivo.

Juan Cuadrado (Inter-Juventus)

Partita sottotono quella disputata da Cuadrado contro la Roma. Complici i viaggi intercontinentali e gli impegni con la maglia della nazionale colombiana, Juan non riesce ad esprimersi secondo gli standard a cui ci ha abituati, risultando poco incisivo in zona gol e perdendo anche alcuni palloni potenzialmente molto pericolosi. Mister Allegri non dovrebbe privarsi di lui nel big match di domenica sera a San Siro, considerando anche la tradizione positiva che lo vede spesso andare a segno contro l’Inter.

Milan Skriniar (Inter-Juventus)

Contro la Lazio, insieme ai suoi compagni di reparto, Skriniar non gioca di sicuro la miglior partita della stagione. Dopo un primo tempo ordinato, crolla nella ripresa. In occasione del secondo gol di Felipe Anderson, si fa prima scavalcare da un lancio per Immobile che successivamente lo salta agilmente, andando a concludere in porta. Ma una brutta serata non può di certo cancellare quando di buono fatto vedere nei precedenti match di campionato, perciò abbiamo deciso di inserirlo ancora una volta tra le certezze difensive anche in occasione di Inter-Juve.

Scritto da Redazione Fantacalcio - Guarda la Redazione