FANTACALCIO: 5 scommesse in attacco

sorprese in attacco, FANTACALCIO: 5 scommesse in attacco
Db Bergamo 22/12/2019 – campionato di calcio serie A / Atalanta-Milan / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Rafael Leao

Christian Michael Kouakou Kouamé (SPAL-FIORENTINA). La partita è quella giusta per provare a fare BONUS in quantità. Non solo Kouamè ma quasi tutta la Fiorentina in blocco andrebbe schierata in questa gara. L’attaccante ex Genoa è caldo come un termosifone e potrebbe decidere di sbloccarsi proprio nell’ultima gara di campionato, tanto per lasciare un bel ricordo ai fantallenatori.

Kevin Lasagna (SASSUOLO-UDINESE). Quando di mezzo c’è la formazione del Sassuolo i gol e lo spettacolo sono assicurati. Ci aspettiamo una partita movimentata con tanti cambi di fronte, e con le squadre spesso e volentieri sbilanciate. Lasagna in questa tipologia di gara si trova pienamente nel suo Habitat e se Gotti deciderà di dargli spazio lui non lo deluderà.

Ernesto Torregrossa (BRESCIA-SAMPDORIA). Uno dei nostri giocatori preferiti per grinta e impegno. Quelli come lui che non mollano mai rappresentano pienamente tutti i veri valori di questo sport. Lui si merita di chiudere la stagione con un gol e quindi SCHIERARE!

Lautaro Martinez (ATALANTA-INTER). In questa gara è una scommessa bella e buona. Tornato a segnare su azione dopo un periodo da dimenticare, il numero 10 dell’Inter in questa gara potrebbe fare la differenza. La difesa dell’Atalanta non è in grande forma e il Toro potrebbe incornarla.

Rafael Leao (MILAN-CAGLIARI). Con Rebic seduto in tribuna, arriva l’occasione per Leao di mettersi in mostra in vista della prossima stagione. Ibrahimovic avrà tutti gli occhi puntati addosso e allora ecco perchè schierare il giovane talento rossonero. Scommettere con testa!

Articolo precedenteBrozovic perde la testa
Prossimo articoloPer il PSG ancora brutte notizie!
Mirko Rossetti
Tra le telecamere inizia a prendere forma la pellicola della mia vita lavorativa, dietro una penna dai tasti affilati. Prima cronaca, poi economia, sport, eventi, di tutto un po' la chiamano esperienza da queste parti. Dalla TV al WEB, dal rec allo schermo blu, il tuffo in un mare affollato dalle onde non sempre facili da leggere e da interpretare. Tante avventure e poi… eccomi qui CFVB e la vita continua.