Da disoccupato a “scaldapiedi” dei giocatori in panchina

Ha dell’incredibile la storia del genovese ingegnere meccanico disoccupato.

Giovanni Landro l’imprenditore capace di applicare la tecnologia delle moto da corsa ai copri scarpe usati in panchina dai calciatori di calcio.
Lo usano una buona parte delle squadre europee, si ricaricano a batteria, durano indicativamente due ore ed in appena 12 secondi si possono togliere.

Ero rimasto senza lavoro e ho deciso di mettermi in proprio aprendo in casa un piccolo laboratorio di prodotti innovativi per riscaldare le gomme delle moto da corsa, inizialmente lavoravamo solo io e mia moglie – racconta Landro – l’azienda ha iniziato a crescere e anche grazie al ‘Servizio Competitivita” e’ diventata uno stabilimento con 8 dipendenti, produciamo riscaldamenti per l’industria, i pozzi petroliferi, abbiamo riscaldato anche le tribune dello stadio Ferraris con un test di un paio di partite, l’aula magna dell’Universita’ di Genova, fino ai copri scarpe dei giocatori di calcio”.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

I 5 calciatori che sarebbero ancora vergini se non fossero diventati famosi

Articolo precedente[VIDEO]Le partite storiche: Argentina vs Inghilterra 2-1
Prossimo articoloIl capolavoro di Angel Di Maria
Avatar
Fabio Tocco uno dei due volti della community di CFVB è un personaggio pubblico, fondatore e creatore del marchio Che Fatica la Vita da Bomber e autore del libro Che Fatica la Vita da Bomber per Mondadori. Il libro scritto a due mani con l'autore Emanuele Stivala racconta sotto una veste ironica le storie di vita di più di 20 di calciatori, arbitri e personaggi del mondo dello sport. Dall'attaccante Patrick Cutrone al difensore della nazionale italiana Francesco Acerbi, dall'arbitro De Marco al talento argentino dell'Atalanta Papu Gomez. Dribbling, gol e momenti epici, lasciano spazio ai segreti più nascosti, una ricerca mai banale ma sempre ironica sul mondo del calcio e dello sport in generale.