Cuadrado guida le 5 sicurezze in difesa

, Cuadrado guida le 5 sicurezze in difesa
Db Roma 27/09/2020 – campionato di calcio serie A / Roma-Juventus / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Juan Cuadrado

Domenico Criscito (GENOA-CAGLIARI). L’esterno dei grifoni dopo un lungo stop per infortunio è tornato ad essere una pedina fondamentale per questo Genoa. Le sue ultime prestazioni sempre sopra alla sufficienza hanno dimostrato che il giocatore è tornato finalmente in forma dopo un inizio di stagione complicato. Da quella parte dovrà confrontarsi con la velocità di Zappa e la fantasia di Nandez ma dopo la partita perfetta fatta contro l’Atalanta non si può non schierare. I calci piazzati ci aiutao nella scelta.

Chris Smalling (ROMA-SPEZIA). Da questa partita in casa Roma dipenderanno molte scelte per il futuro e da questa gara ci aspettiamo molto dai senatori. La sua esperienza e la sua personalità saranno decisive ai fini del risultato finale. La sfida in Coppa Italia a nostro avviso verrà cancellata da una prova di carattere dei giallorossi. 10 gare effettuate dall’ex Manchester United e un solo assist a referto, troppo poco per un giocatore che nella scorsa stagione ha fatto la differenza.

Achraf Hakimi (UDINESE-INTER). In questo momento e in questa giornata ci sembra essere l’unica e vera sicurezza di questo reparto. 18 gare disputate, 6 gol fatti e 3 passaggi utili messi a referto sono un dato dal quale non si può prescindere. La velocità e la capacità di saltare l’uomo di Hakimi sono le armi preferite da Conte in questo momento della stagione e allora perchè non continuare a dare fiducia all’allenatore nerazzurro.

Juan Cuadrado (JUVENTUS-BOLOGNA). Chi ha visto la finale di Supercoppa lo sa, per tutti gli altri ci siamo noi a ricordaglielo. Tornato dalla positività al COVID-19, l’esterno basso colombiano sembra aver ricaricato ulteriormente le batterie. A livello difensivo molto attento, in quello offensivo sempre presente. Da quel lato dovrà confrontarsi con Barrow ma a nostro avviso Cuadrado, non dovrebbe avere particolari problemi. I suoi assist oggi sembrano essere tra le poche sicurezze della Juventus di Pirlo.

Cristiano Biraghi (FIORENTINA-CROTONE). Andando a spulciare le statistiche relative ai cross effettuati, la Fiorentina e in primis Biraghi, risultano occupare le posizioni nobili di classifica. Questo dato ci incoraggia ulteriormente a consigliarvi un giocatore che da qui alla fine della stagione potrebbe veramente fare la differenza per la squadra allenata da Prandelli. Nelle ultime uscite il più pericoloso insieme a Vlahovic. Fino a questo momento 1 gol e 3 assist, da lui ci aspettiamo di più fin dalla gara contro il Crotone.