Cuadrado guida le 5 sicurezze in difesa

Juan Cuadrado guida le 5 sicurezze in difesa in questa 22° giornata di campionato.

cuadrado, Cuadrado guida le 5 sicurezze in difesa
Db Roma 27/09/2020 – campionato di calcio serie A / Roma-Juventus / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Juan Cuadrado

Juan Cuadrado (NAPOLI-JUVENTUS). L’esterno basso di Pirlo è senza alcun dubbio il giocatore più in forma della Vecchia Signora. Decisamente migliorato in fase difensiva, ha trovato in quel ruolo la giusta maturità. 4 le assistenze decisive in questo campionato ma ancora nessuna gioia per quanto riguarda la voce gol. Su quella fascia in SuperCoppa aveva di fatto dettato legge dal primo all’ultimo minuto, costringendo Insigne al lavoro sporco. Il suo uno contro uno è devastante per qualsiasi avversario e contro il Napoli le cose non cambieranno di certo.

Takeiro Tomiyasu (BOLOGNA-BENEVENTO). Ancora una volta ve lo proponiamo tra le sicurezze di giornata per un semplice motivo: il giapponese è in crescita esponenziale. Con l’acquisto di Soumaro, Takeiro è tornato sulla fascia di competenza e le avanzate sulla destra degli uomini di Sinisa hanno preso maggior peso. Un giocatore dotato di un polmone in più rispetto agli altri giocatori, un esterno in grado di cambiare ritmo al gioco anche al minuto 90. Con alcune assenze importanti tra le fila del Benevento proprio sulle corsie, Tomiyasu potrebbe trovare la giusta libertà per fare molto male agli avversari. 2 gol fatti in 21 gare disputate e ancora nessun assist per i compagni, sarà questa la volta buona?

Leonardo Spinazzola (ROMA-UDINESE). L’esterno alto agli ordini di Fonseca sembra aver ritrovato almeno in parte la freschezza e la lucidità di inizio stagione. Su quella corsia dovrà confrontarsi con un altro esterno in buona forma il danese Stryger-Larsen. Sulla carta non dovrebbero esserci particolari problemi per l’ex Juve, abituato a giocare in profondità come un vero attaccante. 1 gol fatto e 3 assist messi a segno in 18 gare disputate, è arrivato il momento di regalare gioie importanti ai suoi fantallenatori. Schierare!

Francesco Acerbi (INTER-LAZIO). Il centrale della Lazio sta vivendo una stagione fantastica e le sue valutazioni ne sono una testimonianza lampante. Sempre lucido in fase difensiva e coraggioso in quella offensiva. Un giocatore che va a nozze contro attaccanti di peso come Lukaku e che grazie alla sua esperienza potrebbe isolare dal gioco. Diciamo che alla voce bonus non è il primo della classe, ma attenzione perchè questa tipologia di gara potrebbe prevedere dei protagonisti inaspettati sul taccuino del direttore di gara alla voce gol segnati.

Federico Dimarco (VERONA-PARMA). Una delle vere sorprese di questo fantacalcio, un giocatore che ha fatto godere senza misura i fantallenatori che hanno deciso di puntare anche solo un credito sulla fiducia. 3 gol messi a segno e 2 assistenze ne fanno uno dei semi top più inaspettati di questo campionato. Ve lo consigliamo perchè contro il Parma tornerà ad occupare una posizione più avanzata sulla fascia di sinistra, vista l’assenza di Zaccagni e Faraoni dall’altra parte e quindi per logica aumenteranno anche le occasioni nelle zone calde del campo. Il piede educatissimo vi saluta!