Consigli Fantallenatore: 5 sicurezze in attacco

5 sicurezze in attacco, Consigli Fantallenatore: 5 sicurezze in attacco
5 sicurezze in attacco, Consigli Fantallenatore: 5 sicurezze in attacco

Romelu Lukaku (INTER-TORINO). Conoscendovi, non aspettavate altro che tornare a schierarlo dopo la pausa nazionali. Con il Belgio ha dimostrato di essere in grande forma e contro una delle difese più perforate di questo campionato potrà solo fare molto bene. La prima scelta per ogni fantallenatore va salvata di default in squadra.


Cristiano Ronaldo (JUVENTUS-CAGLIARI). Contro la Lazio era andato subito a segno ma anche la sua prestazione ha subito convinto tutti dopo la sfortunata parentesi COVID. All’andata lo scorso anno aveva fatto una tripletta da incorniciare e allora schieriamo!

Zlatan Ibrahimovic (NAPOLI-MILAN). Una sfida difficile per veri campioni e Zlatan questo è. In tanti si staranno ponendo problemi sulla relatività, ma noi oltre a non sapere di cosa sia la relatività ci guardiamo bene dal farci venire dubbi inutili. Su rigore un’arma in meno, ma sotto porta comunque il più decisivo. SCHIERARE!

Fabio Quagliarella (SAMPDORIA-BOLOGNA). La Sampdoria ha dimostrato di essere una squadra molto più quadrata rispetto alla scorsa stagione e la decima posizione in classifica ne è una testimonianza più che tangibile. Dopo la pausa nazionali è inutile fare mosse azzardate e affidarsi all’esperienza in molti casi potrebbe rivelarsi l’unica cosa sicura.

Pedro (ROMA-PARMA). Con tante soluzioni offensive dubbie (Caputo, Immobile, Dzeko), la scelta di schierare tra i titolari l’ex Chelsea ci sembra essere una soluzione più che raffinata. i 3 gol messi a referto, rappresentano un ottimo bigliettino da visita per continuare a dare fiducia alla freccia made in Spain. La Roma potrebbe fare un grande campionato e i fantallenatori che in sede d’asta hanno puntato sulle pedine giallorosse potrebbero presto fregarsi le mani.

Aggiornato il 20 Novembre 2020