Chi è Henrix Mkhitaryan: 5 curiosità che non sapevi

Henrix Mkhitaryan l’armeno del momento. Il centrocampista offensivo ex Manchester United che sta facendo sognare la Roma.

, Chi è Henrix Mkhitaryan: 5 curiosità che non sapevi
As Roma 15/09/2019 – campionato di calcio serie A / Roma-Sassuolo / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Henrikh Mkhitaryan

Chi è Henrix Mkhitaryan, il centrocampista armeno che ha preso per mano la Lupa.

E’ il calciatore del momento. Non stiamo parlando né di Zlatan Ibrahimovic, né di Cristiano Ronaldo, né di Ciro Immobile ma di un giocatore che sta facendo sognare non solo i tifosi della Roma, ma anche tutti i fantallenatori che si sono svenati per acquistarlo per dargli le chiavi delle loro squadre. Parliamo di Henrix Mkhitaryan, centrocampista armeno della Roma, che sta attraversando uno strepitoso momento: in undici partite fin qui disputate in stagione, ha segnato otto reti (cinque nelle ultime due partite di campionato) e servito cinque assist. Armeno di Everat, il numero 77 giallorosso, pupillo di Fonseca, è il giocatore che sta impressionando più di tutti e dopo un iniziale approccio alla nostra massima serie (la scorsa stagione 27 partite, nove gol e sei assist per lui), oggi l’ex giocatore di Borussia Dortmund e Arsenal ha preso per mano la Lupa e la sta conducendo verso i piani nobili del nostro campionato.

Il primo giocatore Armeno in Serie A

E’ il primo giocatore proveniente dalla Armenia a giocare in Serie A. Un trequartista atipico, un giocatore dotato di una visione di gioco e una disciplina tattica fuori dal comune, un centrocampista offensivo che fa degli inserimenti la sua arma privilegiata.

Il miglior giocatore armeno

E’ il capitano ed il top scorer della Nazionale armena, Nazionale che dovrebbe far parte della Asian Football Confederation e che invece fa parte della Uefa. Tra il 1992 e oggi, inoltre, ha vinto nove volte (sette consecutive) il titolo di miglior giocatore armeno dell’anno e crediamo che anche quest’anno vincerà ancora il premio.

Non tutti sanno che Mkhitaryan ha giocato in Brasile

Ha militato in diversi top team europei (Shaktar Donetz, Borussia Dortmund, Manchester United, Arsenal e, oggi, Roma), e ha anche fatto un provino di quattro mesi con i brasiliani del San Paolo all’età di 14 anni.

Figlio d’arte, il padre era un calciatore

Anche suo padre è stato un calciatore: si chiamava Hamlet Mxit’aryan, era un attaccante e per quattro stagioni (nei primi anni Novanta) giocò con i francesi dell’Olympique Valence, club del Dipartimento Rodano-Alpi fondato nel 1920 per volontà di immigrati armeni in quella parte di Francia scampati al genocidio per mano dei turchi (1915-1916).

Henrix e il suo amore per l’Italia

 Il centrocampista ex Arsenal è da sempre innamorato dell’Italia. La sua passione per la musica della nostra penisola non è di certo un mistero e la sua passione per Al Bano neanche. Pensate che per il suo matrimonio a Venezia ha chiamato proprio il cantautore pugliese di Cellino San Marco per intrattenere gli invitati.