Che Fatica la Vita da Bomber sfida il Sassuolo

Emanuele Stivala in arte Ema CFVB e Fabio Tocco in arte Fabio CFVB hanno sfidato la selezione femminile del Sassuolo in una competizione virtuale. Tra stories e realtà, tre prove per determinare il vincitore.

sassuolo, Che Fatica la Vita da Bomber sfida il Sassuolo
Nella Foto a partire da sinistra: Fabio Tocco (Fabio CFVB) – Emanuele Stivala (EMA CFVB) – Sassuolo Calcio

I numeri parlano chiaro

5.200.000 impression dal solo canale Instagram di Che Fatica la Vita da Bomber, numeri che raccontano perfettamente l’impatto mediatico dell’operazione. Sassuolo vs CFVB la sfida raccontata attraverso le stories diventa virale. Una collaborazione che si completa nell’iniziativa proposta da OneFootball attraverso i canali ufficiali del Sassuolo e di CFVB. Quattro magliette autografate dalle campionesse neroverdi messe in palio in un maxi concorso. Ma non è finita qui. #onefootballchallenge è l’hashtag lanciato da OneFootball per dare ancora maggior risalto all’operazione. Se ancora non avete partecipato a questo link troverete tutte le indicazioni.

Il commento del Sassuolo al video di Che Fatica la Vita da Bomber

Negli scorsi giorni sul canale Instagram di Che Fatica la Vita da Bomber è stato pubblicato un video dove Ema CFVB dopo una rimonta devastante a FIFA 21 ai danni di Fabio CFVB, esultava in modo decisamente scomposto, un comportamento difficilmente definibile “sportivo”, una parentesi di sport da dimenticare. Tra i commenti uno su tutti attrae maggiormente l’occhio attento di Fabio – “Facile giocare lì al caldo in ufficio…” Sassuolo Calcio. La frase, letta subito come una provocazione alle qualità tecniche, da il via ad una sfida, prima verbale e poi realmente virtuale. Tre prove per valutare chi tra la squadra femminile del Sassuolo e i ragazzi di Che Fatica la Vita da Bomber ha i piedi più educati, quelli per intenderci che hanno l’ X-factor.

La sfida: Sassuolo vs CFVB

Il game raccontato in modo impeccabile sui profili Instagram del Sassuolo e di Che Fatica la Vita da Bomber attraverso le storie, ha dato l’opportunità ai followers di vivere da vicino questa esperienza. Il sondaggio che ha preceduto la sfida aveva già eletto il Sassuolo come probabile vincitrice.

La prima sfida se l’aggiudicano le giocatrici del Sassuolo che con una prova fatta di equilibrio e precisione superano senza problemi l’ostacolo chiamato CFVB. Nella seconda prova i ragazzi di Che Fatica la Vita da Bomber recuperano il punteggio barando spudoratamente, consapevoli dell’inesistenza di regole scritte. L’ultima sfida, decisiva ai fini del risultato la consegue il Sassuolo, che batte CFVB sul loro vero cavallo di battaglia. Ai palleggi con il rotolo di carta igienica trionfano senza particolari problemi le emiliane. Ema CFVB cade nella sua trappola e con una rovesciata all’ultimo coccige cade in un eccesso di confidenza. Per i ragazzi di CFVB la prova si conclude in infermeria con Emanuele decisamente claudicante. Ti sei perso la sfida tra Sassuolo e CFVB? Questo è link che fa per te.