Che Fatica La Vita Da Bomber “In diretta con” Ciccio Caputo

Emanuele Stivala (Ema CFVB) e Fabio Tocco (Fabio CFVB), i due volti di Che Fatica La Vita Da Bomber in occasione della quinta puntata di “In diretta con…” hanno ospitato tra le stanze virtuali di Twitch, l’attaccante del Sassuolo, Ciccio Caputo. “Ora sto bene. Ho recuperato totalmente dopo l’infortunio e non vedo l’ora di riiniziare meglio di prima.”


SEGUI IL CANALE TWITCH DI CHE FATICA LA VITA DA BOMBER

caputo, Che Fatica La Vita Da Bomber “In diretta con” Ciccio Caputo
Mg Reggio Emilia 01/02/2020 – campionato di calcio serie A / Sassuolo-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Francesco Caputo

Il rapporto unico con i tifosi.

La diretta parte proprio dal successo riscontrato dalla community di Che Fatica La Vita Da Bomber in questi giorni dopo la comunicazione che l’ospite della puntata sarebbe stato Ciccio Caputo. Una valangata di messaggi da parte degli utenti per complimentarsi con l’attaccante del Sassuolo. Risultato, direct intasato e diretta Twitch tra le più seguite di sempre.
“Ogni giorno i tifosi di tutte le squadre mi mandano tanti messaggi per complimentarsi. Sono molto felice, perchè dietro al giocatore c’è sempre l’uomo e tutto questo mi onora. Mi sono sempre chiesto il motivo di tanto affetto, ma alla fine ho smesso di cercare di risposta. Io sono fatto così e se piaccio alle persone sono contento.”

GUARDA LA DIRETTA CON CICCIO CAPUTO

Locatelli è il giocatore più completo.

“Locatelli è un giocatore che in qualsiasi top club potrebbe fare la differenza. Un ragazzo molto semplice, con tanta voglia di crescere. Un calciatore completo sotto tutti i punti di vista.”

Il Sassuolo, una grande famiglia.

“A Sassuolo si è formato un gruppo unico! Per me questa squadra è una famiglia e questo per noi è un valore aggiunto. Ho appena rinnovato il contratto, sono soddisfatto.”

Lukaku è uno degli attaccanti più forti in circolazione.

“Lukaku è uno degli attaccanti più forti al mondo. Un giocatore che fa reparto da solo. Chi non vorrebbe giocare con lui. Non c’è la possibilità perchè ho appena rinnovato con il Sassuolo.”

Al Fantacalcio punto sempre su di me.

“Al Fantacalcio sono arrivato ultimo. Mi sono pagato 157 crediti su 300. Solo che ho fatto male quest’anno causa infortuni. Sono arrivato ultimo su otto squadre. Mi tengo tutti i crediti per acquistarmi, sempre. Un mio amico d’infanzia cerca sempre di prendermi e quindi gonfia il prezzo, ma io non mollo.”

Ciccio Caputo tra i candidati TOTY.

“Per me è stato un onore rientrare tra i candidati a TOTY. La stagione poi non è andata a finire nel modo giusto e quindi va bene così. In tanti mi hanno votato, i social parlavano sempre di me e la cosa è stata fantastica.”

Il mio futuro dopo il calcio.

“Il mio futuro? Mi piacerebbe continuare a lavorare nel mondo del calcio ma senza aspettarmi nulla. La seconda opzione potrebbe essere quella di dedicarmi maggiormente al mondo della birra e del gin che già da un po’ di tempo produco.”

L’allenatore che ha creduto in me.

“Onofrio Colasuono è stato il primo allenatore a credere seriamente in me fin dal primo momento. Quegli anni al Toritto sono stati indimenticabili.”

Le mie scarpe prima delle gare.

“Tengo tantissimo alle mie scarpe da gioco. Devono essere sempre perfette. Sono maniacale su questo!”

Il Noicattaro avrà sempre un posto speciale nel cuore di Caputo.

“La squadra che mi è rimasta nel cuore, la società che mi ha dato la possibilità di giocare con i professionisti è il Noicattaro. L’esordio in C2 l’ho fatto con quella maglia e ricordo quel momento sempre con grade entusiasmo.”

Dal gol più assurdo a quello più importante.

“Il gol più assurdo l’ho fatto con la maglia dell’Entella nella sfida contro la Salernitana. Un episodio strano, un rimpallo sul ginocchio e palla in rete. Il gol più importante della mia carriera invece l’ho fatto con la maglia della Nazionale all’esordio. Mi sono fatto trovare nel posto giusto al momento giusto.”

I giocatori che fanno la differenza, tra Serie A e in Europa.

Koulibaly devastante!

“Koulibaly è il difensore più forte contro cui ho giocato. Fisicamente dominante.”

Romero giovane e forte, però diciamo che lo senti.

“Romero è il giocatore che picchia di più dell’intera Serie A.”

Mbappè il più forte.

“Ci sono tanti giocatori al top, ma Mbappè è il calciatore più forte al mondo, oggi!”

La chiusura dedicata alla donna della sua vita.

“Voglio ringraziare mia moglie e voglio dirle che la amo tantissimo! Il 25 giugno facciamo 10 anni di matrimonio e sono felicissimo.”

Aggiornato il 11 Giugno 2021