Caputo tra le scommesse in attacco

caputo, Caputo tra le scommesse in attacco
Mg Reggio Emilia 01/02/2020 – campionato di calcio serie A / Sassuolo-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Francesco Caputo

Rodrigo Palacio (BOLOGNA-UDINESE). Partiamo subito con un rischio pazzesco, ma ormai siete abituati e sapete benissimo che non giochiamo quasi mai a nascondino. 1 solo gol alla seconda giornata e 2 assist per un giocatore di grande classe ma al quale è richiesto di fare molto lavoro sporco. Contro l’Udinese nella scorsa stagione aveva gonfiato la rete e riguardando le prestazioni della linea difensiva rocciosa impostata da Gotti nel corso del campionato, i brevilinei non vengono digeriti in modo particolare. 1 fiche su Rodrigo la mettiamo.

Ciccio Caputo (SASSUOLO-GENOA). La difesa del Genoa dovrà fare i conti con alcuni infortuni e questo Caputo lo sa. Più che una scommessa questa è una sicurezza, ma vista la sua condizione non ancora ottimale è giusto salire per gradi. Apriamo una birra?

Mattia Destro (SASSUOLO-GENOA). Un giocatore quasi totalmente ritrovato in grado di mettere a referto in 12 gare disputate 5 gol e un assist. In questo periodo di forma va sfruttato fino all’ultima tacca di batteria e chi lo conosce lo sa. In Super Hot va schierato e guardando la difesa del Sassuolo contro l’Atalanta diciamo che non dovrebbe essere nemmeno poi così difficile.

Hirving Lozano (NAPOLI-SPEZIA). Altro giocatore in caldanza totale, altro giocatore ritrovato da Gattuso e da tutti i suoi fantallenatori. 14 gare disputate e 7 gol a referto sono numeri da far girare la testa. Il folletto messicano non sembra essere intenzionato a fermarsi e con il passare delle gare sembra averci preso anche gusto. Contro uno Spezia rimaneggiato va schierato con il pilota automatico.

Franck Ribery (LAZIO-FIORENTINA). La legge dei grandi numeri. Qui ci rifacciamo a quella che negli anni si è rivelata essere una delle grandi regole dello Sport. Il numero 7 agli ordini di Prandelli in questa stagione non ha ancora trovato il gol in 13 gare disputate e fantacalcisticamente parlando 3 assist sono decisamente un po’ pochino. Nella scorsa stagione avevo aperto le danze della gara contro la Lazio e noi vogliamo dargli un’ultima volta fiducia.

Articolo precedente5 scommesse a centrocampo
Prossimo articoloKit per la 16° giornata di Serie A
Mirko Rossetti
Tra le telecamere inizia a prendere forma la pellicola della mia vita lavorativa, dietro una penna dai tasti affilati. Prima cronaca, poi economia, sport, eventi, di tutto un po' la chiamano esperienza da queste parti. Dalla TV al WEB, dal rec allo schermo blu, il tuffo in un mare affollato dalle onde non sempre facili da leggere e da interpretare. Tante avventure e poi… eccomi qui CFVB e la vita continua.